Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 14 Luglio 2024

Migranti: Bianco principale relatore nella House of Commons di Londra

foto londra 2

Il sindaco di Catania Enzo Bianco è stato giovedì il principale relatore di un seminario sull'efficacia dell'azione dell'Europa davanti all'emergenza migranti organizzato a Londra da Society of Black Lawyers e Association of Muslim Lawyers, importanti e influenti organizzazioni britanniche. Con Bianco hanno discusso del tema altri prestigiosi personaggi: i parlamentari Diane Abbott, ministro ombra dei laburisti per lo Sviluppo Internazionale, Tom Brake, portavoce per gli Affari esteri dei Liberal democrats, Stuart Mc Donald, portavoce ombra sull'Immigrazione e sui Rifugiati, Lord Collins di Highbury, portavoce per gli Affari esteri, la consigliera Rabina Khan del Borough di Hamlet Tower e Leonard Zulu, dell'Ufficio Legale dell'Unhcr.
Il seminario, coordinato dalla giornalista di Sky Tv Afua Hirsch, ha avuto la forma del "question time", ed è stato ospitato nella House of Commons, il Parlamento inglese, nella Portcullis House.
Bianco ha illustrato la drammaticitá del problema e anche il modo, pronto e solidale, con cui la Sicilia e i catanesi hanno accolto i migranti, in un grande sforzo di solidarietâ e anche di pietá per le migliaia che hanno perso la vita cercando di scappare da guerra, fame e persecuzione:
"Ho raccontato - ha detto Enzo Bianco - davanti a un uditorio di grande spessore cosa abbiamo fatto in questi anni in Sicilia e a Catania in particolare, cosa ha fatto lo Stato italiano e la nostra cittá con i volontari ma anche con i dipendenti comunali che hanno accolto quanti cercavano una vita migliore in Europa. Ho raccontato di come abbiamo dato dignitosa sepoltura a che non ce l'ha fatta. In sostanza siamo riusciti a dare la percezione di una regione e di una città accoglienti e solidali, intenzionate a far sì che questi temi siano affrontati in maniera adeguata".
Le due associazioni, che hanno organizzato il seminario per celebrare la Giornata mondiale del rifugiato, hanno anche presentato un rapporto redatto dopo una visita sul campo, a Lampedusa, Pozzallo, Catania e Calais, sulle condizioni di accoglienza dei rifugiati. Nel rapporto, la delegazione (dodici tra giuristi, avvocati e medici) ha avuto parole di elogio per come Catania ha saputo accogliere i rifugiati e dare dignitosa sepoltura a chi non ce l'ha fatta.
Domani il sindaco Bianco parteciperà, nella Westminster Central Hall, alla Conferenza internazionale su migranti e rifugiati.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI