Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:652 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:190 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:481 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:514 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:733 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1125 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1119 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1489 Crotone

"Naturosa Bike & CO. Ragusa": Ancora risultati a Palermo e Terracina

Ancora un altro fine settimana ricco di stimoli per la Naturosa Bike & Co. Ragusa. A Palermo, i piccoli sono stati impegnati, sabato scorso, nel Bicimparo caratterizzato da giochi di abilità e sprint mentre il giorno successivo hanno disputato la prima prova della Coppa Sicilia giovanissimi sul monte Pellegrino. Il gruppo ibleo è stato accompagnato dal presidente Giuseppe Nascondiglio e dal diesse Gianluca Zaccaria. A partecipare ad entrambi gli appuntamenti in mountain bike sono stati: Mattia Boscarino, Carlo Avola, Paolo Alì, Flavio Parisi, Lorenzo Gualato, Michele Scala, Giulio Pelliccia e Simone Pluchino. Su strada, invece, la Naturosa Ragusa è stata di scena a Terracina, nel Lazio, per il trofeo Falcone, la kermesse a cui hanno partecipato tutti i team più in forma d’Italia. La squadra iblea era presente con Giovanni Distefano che è arrivato al traguardo con il gruppo, un po’ più attardati Flavio Schembari e Luciano Marino. Non è partito, invece, Samuele Basile a causa di un forte raffreddore. Il team è stato accompagnato, in questo caso, da Maurizio Schembari e si è dovuto confrontare con un nutrito numero di avversari: solo nella categoria juniores erano in 140. “Ancora una volta – sottolinea il presidente Nascondiglio – una prestazione sopra le righe da parte di tutti i nostri ragazzi, sempre considerando che ci confrontiamo con realtà nazionali. E però l’unico modo per crescere ancora è questo. Noi ci crediamo ed è per tale ragione che ci stiamo provando. E continueremo a farlo sino a che non arriveranno le risposte che auspichiamo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI