Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:652 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:190 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:481 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:514 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:733 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1125 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1119 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1489 Crotone

Criteria Nazionali 2024, Gianluca Pittelli conquista l'argento

Uno strabiliante Gianluca Pittelli conquista l’argento nei 100 rana ai Criteria Nazionali Giovanili 2024 e diventa vice campione italiano.

Un risultato enorme e ricco di significato, che premia il talento, la determinazione e i sacrifici di un atleta che, dopo aver calcato il gradino più alto del podio della kermesse italiana, si è posto sempre nuovi obiettivi e, giorno dopo giorno, non si sta risparmiando per raggiungerli.

 

«È un onore portare ai Criteria il nome dell’Arvalia Nuoto Lamezia, ma anche quello di Massimo Borracci – aveva dichiarato poche ore prima della partenza l’atleta crotonese -. Ho vinto nel 2022 i 100 rana, poi per vari problemi non siamo riusciti ad arrivare dove volevamo arrivare, ma quest’anno ce la mettiamo tutta!».

 

E così è stato. Proprio ieri mattina, infatti, il giovanissimo Gianluca Pittelli ha fatto suo il secondo posto nei 100 rana con il tempo di 1’02.32.

 

«Questo risultato è il segno tangibile che, con impegno e sacrificio, tutto è possibile, basta volerlo!», ha dichiarato Carmen Mazzei, direttrice della piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme, subito dopo aver appreso la notizia.

 

Inevitabile anche il commento di Simone Bernardini, presidente della Arvalia Nuoto Lamezia: «Complimenti a Gianluca per la determinazione che mette in vasca quotidianamente, un grande abbraccio a Francesco Strangis, che sta portando avanti con professionalità ed equilibrio la strada tracciata dal nostro Maestro (Massimo Borracci, ndr), un affettuoso incoraggiamento al lavoro incessante ed efficace di Niccolò De Giorgio e Simone Nicotera. I meriti sportivi si racchiudono nel lavoro di tutti i giorni che portano in vasca i nostri ragazzi. Alla Società la soddisfazione di contribuire alla crescita dei giovani nuotatori, uomini e donne di valore, prima che campioni».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI