Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:446 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:538 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1053 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1747 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1061 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1225 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1261 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1467 Crotone

Caltagirone - Al municipio incontro su aree mercatali e vetrine promozionali

Passa anche da Caltagirone e dal Calatino la promozione e valorizzazione del “Born in Sicily”. L'obiettivo è mettere in connessione più misure: quella per le vetrine promozionali dei prodotti di qualità e quella per le aree mercatali.

Venerdì 20 settembre, alle 16, il salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio di Caltagirone, su iniziativa della Soat di Caltagirone e del Gal Kalat, ospiterà l'incontro divulgativo sul tema: “La rete delle aree mercatali e delle vetrine promozionali. Vendita diretta e valorizzazione delle produzioni agroalimentari siciliane”. Dopo il saluto del sindaco Nicola Bonanno e l'introduzione di Carmelo Nicotra (responsabile Soat Caltagirone) e Alessandra Foti (presidente Gal Kalat), si terranno le relazioni di: Fabrizio Viola, dirigente Servizio IV dell'assessorato regionale delle Risorse agricole e alimentari (“I servizi commerciali rurali”); Placido Rapisarda, presidente Coreras (“Le vetrine promozionali”); Michele Germanà, responsabile di piano del Gal Kalat (“Il nodo di Rete”). Poi gli interventi Rosaria Barresi (dirigente generale del Dipartimento interventi strutturali), Calogero Ferrantello (dirigente del Servizio VI Dipartimento interventi strutturali), dei rappresentanti dei Comuni, dei consorzi di agricoltori e dei delegati Gal. Conclusioni dell'assessore regionale delle Risorse agricole e alimentari, Dario Cartabellotta.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI