Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Ottobre 2021

Ercolano - Presentato Habitage

foto conferenza stampa

 

Il Design protagonista della III Edizione di Habitage, in programma il 27 e 28 febbraio negli splendidi saloni di Villa Campolieto ad Ercolano, dove il fascino della dimora vanvitelliana farà da cornice alla Mostra sul “Design Sostenibile” ed ospiterà, per la prima volta nel vesuviano, il progetto della Casa Modulare: la casa trasformabile ed integrata dove tutto è mutabile. Una casa, quindi, che si compone di parti, per addizione e sottrazione, sulle necessità di chi la abita.

Altra novità, di cui habitage è orgogliosa, è la SALA DESIGNER, uno spazio privilegiato dedicato ai designer della Campania che, con il loro contributo espositivo, renderanno ancora più prestigiosa l’intera manifestazione. Tra i designer partecipanti, Daniele Della Porta, Alfonso Vitale ed Angelo Ferrucci, Diego Granese, Francesco Giannattasio, Roberto Liberti, Francesco Esposito, Aniello Rega ed Aniello Valentino, Fabio Chianese, Paola Pisapia ed Andrea Jandoli, Emilia Abbate e Francesco Rotondale.

A far da cornice al tutto, inoltre, il percorso espositivo sul design sostenibile, allestito dalle aziende di settore, e la sala dedicata ai lavori dei ragazzi del carcere di Nisida che, sotto la guida del Prof. Riccardo Dalisi, hanno dimostrato come il design può avere anche un ruolo di riscatto sociale.

“Design Ecosostenibile: Sviluppare nuovi prodotti e favorire il Riciclo” è invece il tema del Convegno in programma il 28 febbraio che si propone, da un lato di risvegliare la nostra coscienza ecologica, con prodotti realizzati a partire da materiali naturali o da fonti rinnovabili, dall’altro, nell’ottica del riciclo e del riutilizzo, di mostrare come gli oggetti di un tempo, possono assumere nuova vita, essere rivisitati e rivalorizzati in una nuova forma di “vintage” moderno. Su questo tema si confronteranno eccellenze del design italiano che, grazie alla loro creatività, hanno ricevuto ampi consensi anche a livello internazionale. Moderati, infatti, da Giorgio Tartaro, giornalista ed esperto di design, interverranno come relatori al convegno del 28 Febbraio Paolo D’Arrigo, Matteo Ragni, Riccardo Dalisi, Romolo Stanco.

A seguire, la premiazione del primo classificato del concorso di idee “Vesuvio Design: Comunicazione e Rilancio”, con presidente della giuria Giovanna Talocci; un’intera sala sarà dedicata all’esposizione di tutte le opere in concorso.Presente anche l’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia con le tavole ed il catalogo della mostra “Loro di Napoli, Napoli a Shangai”.

«Quando abbiamo pensato - dichiara Loredana De Luca, promotrice dell’evento insieme a Massimiliano Marino - agli obiettivi da conseguire per l’edizione 2014 di Habitage, li abbiamo individuati nel voler creare un evento finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Area Vesuvio che trovasse in essa stessa la fonte ispiratrice del suo prodotto conclusivo. Abbiamo voluto creare un luogo di incontro tra industria ed artigianato, soprattutto locale, ed una sinergia fra vari Enti che, ci auguriamo, si proietti verso una nuova concezione di turismo. Pensiamo a qualcosa di osmotico dove i designer propongano idee partendo dal territorio, volte alla promozione dello stesso rispettandone le caratteristiche e la tradizione, ma non ingabbiandosi in esse, e gli Enti locali sposino quelle idee consentendone la realizzazione ed attivando un circolo virtuoso di rilancio economico, sociale, culturale ed occupazionale».

Habitage è un evento promosso da Media Azione sas in collaborazione con Vitruvio – Associazione Tecnici, Territorio & Ambiente, UNICAV Unione Commercialisti Area Vesuviana e gode del patrocinio di: Regione Campania, Comune di Ercolano, Comune di Torre del Greco, Comune di Portici, Comune di Massa di Somma, Ente Parco Nazionale del Vesuvio, ADI Delegazione Campania, Ordine degli Ingegneri di Napoli, Ordine degli Architetti di Napoli, DiARC Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, MAV Museo Archeologico Virtuale, LOA Laboratorio Oltre l’Architettura.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI