Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 04 Luglio 2022

Con l’arrivo dell’estate c’è chi sceglie una giornata immersa nella natura, chi preferisce ristoranti all’aperto e agriturismi e chi invece… non rinuncia a niente di tutto questo scegliendo di visitare FICO, il primo Food Park al mondo dedicato al cibo italiano. A due passi dal cuore di Bologna, FICO è il luogo dove gusto, natura, musica e divertimento si incontrano permettendo a tutti di trascorrere delle giornate indimenticabili. Con le belle giornate, infatti, oltre alle 30 attrazioni presenti all’interno di FICO è possibile godersi tutti gli spazi all’aperto del Parco tra uliveti, vigne, orti urbani e frutteti, dai quali si possono raccogliere direttamente i frutti. Che sia per un pranzo o per un aperitivo al tramonto, a FICO c’è una vastissima scelta enogastronomica adatta a tutti i gusti, grazie a 26 ristoranti e street food dove mangiare in un unico luogo le specialità culinarie di tutte le regioni d’Italia. Si può passare dalle specialità emiliane ai taglieri con salumi, formaggi e prodotti biologici, per poi arrivare al dessert con il gelato artigianale e i dolci tipici siciliani prodotti a FICO da maestri pasticceri. Oltre al cibo a FICO c’è anche tanto divertimento per i bambini: tra il verde e gli spazi esterni di FICO possono dondolare su altalene alte 6 metri, giocare con trattorini in miniatura, partecipare a cacce al tesoro e a tante iniziative di animazione. Con le giornate di sole sarà ancor più piacevole visitare e godersi anche la fattoria di FICO: anatre, galline, conigli e tartarughe di terra, ma anche cavalli, asini e alpaca da accarezzare e a cui dar da mangiare insieme ai fattori di FICO.   FICO Estate, i 3 appuntamenti fissi del format estivo Come ogni anno torna FICO Estate, il programma di appuntamenti fissi e di eventi che FICO realizza tra gli alberi del proprio frutteto per l’intera stagione estiva fino al mese di settembre. All’interno del format, la serata del giovedì - dalle 19:00 all’1:00 – sarà dedicata all’AperiFICO, che accoglierà gli appassionati dell’happy hour in una location unica abbracciata da un frutteto mediterraneo tra albicocchi, ciliegi, peri, cespugli e prati verdi: la soluzione ideale per regalarsi un aperitivo nel verde pur restando in città e per trascorrere in compagnia le lunghe serate estive tra natura, musica, divertimento e una vastissima scelta tra cibo, vino e birra. Tutti i venerdì il frutteto ospita “Griglia e Balla”: si comincia con una grigliata tra gli alberi di FICO e si continua con una serata tutta da ballare grazie a due diverse aree musicali all’aperto dedicate a musica latino-americana e alla musica dance. L’appuntamento fisso del sabato è invece il FIC-NIC nel frutteto, che dalle 19:00 alle 22:00 accoglierà famiglie e amanti di aperitivi bucolici tra cestini di vimini, le classiche tovaglie a quadretti e, ovviamente, uno sfizioso menù da godere sul prato accompagnato da un buon calice di vino.   Il nuovo Abbonamento Famiglia e la Promo “Parco + Hotel” Anche i visitatori provenienti da altre regioni e paesi potranno vivere in serenità tutti gli appuntamenti di FICO Estate e le attrazioni del Parco del cibo grazie alla nuova offerta “Parco + Hotel”, che consente loro di acquistare in un’unica soluzione agevolata tutte le esperienze che offre FICO con il pernottamento presso gli hotel di Bologna. Con l’Abbonamento FICO Famiglia è possibile inoltre acquistare l'ingresso illimitato a FICO per tutta la famiglia (2 adulti e fino a 3 figli minori di 18 anni) al prezzo di 59€. Questa nuova formula – che si aggiunge a quella del singolo abbonamento annuale al prezzo di 29 euro - offre numerosi vantaggi, tra cui ingressi illimitati nel Parco tematico e il 10% di sconto su tutti gli acquisti e le consumazioni presso ristoranti convenzionati. Alternativamente è possibile accedere a FICO acquistando un biglietto di ingresso a 8 euro (10 euro per FICO + Luna Farm), oppure scegliendo il biglietto serale valido dalle 18:00 al prezzo di 5 euro. Per chi vuole gustare al meglio l’offerta gastronomica, i biglietti speciali a 19 euro includono Ingresso + Tour guidato con 4 degustazioni o Ingresso + un Corso a scelta tra Pasta, Pizza, Gelato, Vino e Mortadella. FICO è aperto giovedì e venerdì dalle 11:00 alle 22:00, il sabato fino alle 23:00 e la domenica fino alle 18:00.

Il Gruppo Europ Assistance ha reso noti i risultati della 21° edizione dell’Holiday Barometer [1].
Torna a crescere la tendenza al turismo in Italia e all’estero, dopo anni di incertezza causati dal Covid-19, una vera e propria ripartenza per recuperare i livelli pre-pandemici. La ricerca ha evidenziato che il 76% (+9% rispetto al 2021) degli italiani intervistati dichiara che andrà in vacanza questa estate, contro il 71% della media europea, a conferma della grande voglia di tornare a viaggiare.

Il 36% del campione, inoltre, ha già prenotato il suo prossimo viaggio. In generale, il numero degli europei che viaggeranno nell’estate 2022 è più alto rispetto ai livelli pre-pandemici e l’Italia si conferma uno dei Paesi con la crescita più consistente, insieme a Portogallo, Spagna, Polonia e Svizzera. Aumenta del 10% rispetto al 2021 anche il bilancio medio a disposizione che arriva a 1.740 euro, di poco inferiore alla media europea di 1.805 euro. Oltre la metà degli italiani anche quest’anno resterà nel Belpaese (65%), ma tornano a crescere i viaggi oltreconfine: il 31% sceglie infatti l’estero per le proprie vacanze con un +12% rispetto al 2021. Si confermano mete preferite la Spagna (per il 10% del campione), la Francia (7%) e la Grecia (6%). Seppur la vacanza al mare resti sempre al primo posto con il 66% delle preferenze, crescono le città d’arte (22%, con un aumento del 5% rispetto al 2022). In aumento anche il numero di chi si sposterà in aereo (il 30%, +12% rispetto al 2021). L’auto privata resta comunque il mezzo più usato (58% del campione) seppure in calo di 12 punti.

Fra le diverse tipologie di sistemazioni, l’albergo si conferma la scelta preferita dai viaggiatori (per il 44%, in aumento di 6 punti rispetto al 2021), seguito dalle case vacanza (alloggio preferito dal 29% degli intervistati, -4% rispetto all’estate scorsa).

L’Italia resta la meta di viaggio all’estero preferita da austriaci, tedeschi, svizzeri e polacchi, confermandosi tra le più amate dagli europei in Europa, insieme a Spagna e Francia.

La ricerca evidenzia come gli italiani siano la popolazione europea che più di tutte è convinta che la pandemia da Covid-19 abbia avuto un forte impatto sulle proprie abitudini di viaggio, in controtendenza rispetto al calo registrato nel resto d’Europa e negli Stati Uniti. L’Italia è anche fra i Paesi del Sud Europa (con Spagna e Portogallo) in cui l’indagine registra una delle percentuali più alte di persone che dopo la pandemia ritengono più importante essere coperte da un’assicurazione di viaggio durante le proprie vacanze: lo hanno dichiarato quasi la metà degli italiani intervistati (il 45% del campione).

In aumento secondo l’Holiday Barometer 2022 anche coloro che ritengono condizione necessaria per viaggiare il rispetto di regole di distanziamento sui mezzi di trasporto e nelle sistemazioni scelte e la possibilità di effettuare un tampone prima di partire. Fra le motivazioni che spingono gli italiani ad avere un’assicurazione viaggi, la possibilità di rimanere informati sulla situazione Covid 19 prima della partenza e durante il viaggio.

[1] L'edizione 2022 dell'Holiday Barometer Ipsos-Europ Assistance è stata condotta tra il 26 aprile e il 16 maggio 2022 in 15 paesi tra cui Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Germania, Austria, Portogallo, Belgio, Polonia, Tailandia e Australia. In ciascun Paese l'indagine è stata condotta su un campione rappresentativo di età pari o superiore a 18 anni, assemblata con il metodo delle quote (sesso, età, professione) dopo stratificazione per regione e per dimensione della città.

 

Reggia Express, tutti a bordo per visitare la Reggia di Caserta Il 26 giugno biglietto speciale a 10 euro per i viaggiatori del treno storico Il 26 giugno torna il Reggia Express, appuntamento con il treno storico che consente di raggiungere direttamente la Reggia di Caserta partendo dalla stazione di Napoli Centrale.  I viaggiatori potranno godersi il viaggio immersi in un'atmosfera d'altri tempi e poi far visita al Complesso vanvitelliano, Patrimonio dell'Umanità.  Il convoglio, composto da carrozze del tipo Centoporte e Corbellini, partirà alle ore 10 dalla stazione centrale di Napoli diretto a Caserta, con arrivo previsto alle 10.40. Il treno di ritorno partirà dalla stazione di Caserta alle 17, con arrivo a Napoli alle 17.30.   Anche quest’anno la Reggia di Caserta, istituto museale del Ministero della Cultura, ha dedicato all'iniziativa un biglietto speciale "Reggia Express" a tariffa ridotta ai soli viaggiatori del treno storico. I possessori del titolo di viaggio di andata e ritorno (Napoli/Caserta) potranno usufruire, per la data del 26 giugno, di un ticket scontato, al costo di 10 euro (maggiorato di un euro per acquisto on line), per visitare il Complesso vanvitelliano (Appartamenti Reali, Parco Reale e Giardino Inglese). I biglietti per l'accesso al Museo sono in vendita sulla piattaforma TicketOne e presso la biglietteria della Reggia di Caserta. I biglietti acquistati non sono modificabili, né rimborsabili.  Restano ferme le condizioni di gratuità e il ridotto 18/24 anni. L’iniziativa è promossa da ACaMIR (Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e reti) e Fondazione FS per favorire la riscoperta delle bellezze del territorio attraverso il turismo ferroviario. I biglietti per viaggiare a bordo del Reggia Express sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com.  Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere.  Buon viaggio a tutti!

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI