Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Novembre 2018

Il nostro giornale fa un altro passo importante: sarà nei prossimi giorni distribuito nella versione cartacea(gratuita) in tutta Berlino, oltre che a Monaco di Baviera, Colonia e Norimberga. Per il momento sarà un trimestrale, ma se il vostro gradimento ci darà le conferme che pensiamo, potrà presto passare a diventare un mensile. Buona lettura e continuate a seguirci ovviamente anche online.

Secondo il direttore del quotidiano Alessandro Brogani parlando con il Corriere del Sud :A distanza di poco meno di quattro anni dalla prima uscita della versione online “il Deutsch-Italia” raggiunge un altro importante traguardo: il primo numero stampato e distribuito in 20mila copie su tutto il territorio di Berlino e altre città tedesche (per il momento Monaco, Colonia e Norimberga). Durante questi anni il nostro giornale è cresciuto, giorno dopo giorno, grazie alla collaborazione di diversi fra giornalisti professionisti e redattori, fissi e non. Tutti hanno contribuito a fornire informazioni ai lettori, con il non facile compito di comunicare agli italiani la tutto sommato poco conosciuta realtà tedesca, e nel far comprendere ai tedeschi il nostro Paese, con tutte le sue sfaccettature. Alle volte ci siamo riusciti meglio, altre meno, ma in ogni caso abbiamo profuso sempre il massimo impegno in tale compito. 

Proprio per testimoniare tale impegno abbiamo deciso di completare la versione elettronica del giornale con questa cartacea, per il momento con un’uscita trimestrale, ma che in un prossimo futuro potrebbe diventare un appuntamento mensile da non mancare. Il giornale cartaceo sarà costituito da approfondimenti su determinate tematiche che maggiormente avranno riscontrato l’interesse dei lettori, o che comunque saranno arrivate all’attenzione dell’opinione pubblica sia italiana che tedesca. Proprio per raggiungere anche il pubblico dei lettori tedeschi l’intenzione è quella di arrivare a pubblicare gli articoli nelle due lingue, in modo da aprire, quando necessario, un confronto costruttivo anche con il Paese che ospita la nostra comunità. Chiederemo ai lettori di darci un riscontro della versione stampata attraverso quella online, in modo così di completarla anche tramite i suggerimenti e/o le eventuali critiche costruttive che ci vorranno far presenti.

La storica tradizione della Discesa del Quadro della Vergine del Rosario venerata nella città mariana è un appuntamento speciale per tutti i devoti della Madonna. Il 13 novembre la tela viene fatta scendere dal Trono e posta dinanzi all’altare, dove rimane fino a notte fonda, quando anche l’ultimo fedele presente in Santuario avrà potuto baciarla.

La Mamma che va incontro ai suoi figli: è questo il senso profondo di questo rito. Ogni devoto, con il suo carico di dolori, affanni, gioie, speranze e richieste di grazie, può avvicinarsi alla Madonna e finalmente baciarla, pregare e sperare “accanto” a Lei.

In questo giorno ricorre il 143° anniversario dell’arrivo dell’immagine sacra a Valle di Pompei, voluta qui dal Fondatore, il Beato Bartolo Longo, che nel 1875 l’affidò al carrettiere Angelo Tortora per trasportarla da Napoli, dove gli era stata donata, a Valle di Pompei, per esporla nella chiesa che stava facendo costruire. Questa data viene, infatti, considerata la vera nascita della Nuova Pompei.

Anche quest’anno, nella città mariana sono attesi migliaia di fedeli da ogni parte d’Italia e del mondo. Sin dalle prime luci dell’alba si raduneranno in Piazza Bartolo Longo e, in trepidante attesa, percorreranno il cordone transennato che permette di arrivare al cospetto del Quadro. Lunghe ore di fila, in piedi, per sostare davanti all’immagine della Madonna e poterla finalmente toccare.

La giornata avrà inizio alle 6.00, con la recita del “Buongiorno a Maria”. Mentre, le Messe saranno celebrate, ogni ora, presso la Sala Luisa Trapani, raggiungibile attraverso il Piazzale San Giovanni XXIII. Per i diversamente abili e chi ha esigenze particolari è riservato un percorso speciale.

Tv2000 dedicherà all’evento la puntata di “Bel tempo si spera” del 13 novembre. In onda dalle 7.30 alle 10, con ospiti in studio e collegamenti esterni da Pompei, racconterà dal sagrato della Basilica ciò che accade, momento per momento. Tv2000 è visibile sul canale 28 del digitale terrestre, 18 di tivùsat, 146 di Sky.

A Cicciano (Napoli) torna, come di consueto, l'appuntamento con la solidarietà con la manifestazione "L'Amore conta!", evento di beneficenza  giun­to alla IV Edizione.
A fare da protagonista sarà, come sempre, la solid­arietà e stavolta l’incasso, tolte le spese di organizzaz­ione, sarà devoluto all’ AIL ( Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma ) della sede di Napoli.  L'obiettivo fo­ndamentale della manifestazione è infatti proprio quello di dare sos­tegno a chi è più in difficoltà, attraverso iniziative che, volte all'impegno sociale,  appoggia­no cause giuste.
Qu­esto il desiderio di Vincenzo Napoletan­o, un promettente pa­llavolista prematuramente  scomparso all’età di 19 anni, a causa di una malat­tia, fratello di Dav­ide, che è ideatore ed organizzatore de­ll’evento.
Un modo per onorarne la memor­ia e realizzare il desiderio di colui che comb­atteva, infondendo e trasmettendo coraggio al prossimo e facendo passare il messaggio di non abbattersi mai nella vita. Vincenzo, caratterialmente solare, regalava sorrisi a chiunque ed ha dimostrato una grande forza d'animo, davvero ammirevole. 
"L’Amore conta!" avrà luogo domenica 18 novembre 2018 alle ore 20:00 presso il “Teatro Nadur“ di Ci­cciano. La conduzione della serata sarà affidata a Ada De Ro­sa e Maurizio Vivian­i. Numerosi gli ospi­ti che calcheranno la scena, per esprimere il loro talento attraverso le loro esibizioni­. Fra gli artisti, saliranno sul palco Oscar Di Maio e la sua compagnia, Ang­elo Di Gennaro, Ivan e Cristiano, Myky Petillo, Antonio Cicc­one e tanti altri.
Seguirà, quindi, un'asta di ben­eficenza e verranno distribuiti  gadget a tutti i presenti.
Reportage e riprese video a cura del­l’immancabile redazi­one di “StreetNews“. L’ev­ento è sostenuto  dall’Associazione  “Amici a 4 zampe “ e l’Agenzia di anim­azione “Wake Up Ani­mation“; vari gli sponsor intervenuti come “Offside Sport“, “Idroterm Telefo­nia“  e diversi imp­renditori di Cicciano, che hanno conferito il loro prezioso suppor­to per consentire la realizzazione dell'iniziativa.
Molto toccante la dichiarazione rilasciata da Davide, che anche quest'anno si ap­presta a dar vita ad uno spettacolo dav­vero speciale:
“Questa serata mi fa rivivere in maniera particolare mio frat­ello. In realtà lo sento sempre vicino a me, credo che gli Angeli esistano“.
Anche in questa edizione 2018 le luci del teatro brilleranno più del solito, affinchè l'afflato delle emoz­ioni possa giungere sino ai confini stellati.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI