Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 23 Ottobre 2021

Chiaramonte Gulfi - Domenica la celebrazione della nascita di s. Giovanni

Sono i giorni di San Giovanni Battista, la festa del protettore di Chiaramonte Gulfi. I giorni in cui la comunità dei fedeli si riscopre devota e molto legata alla figura del precursore di Cristo. Domenica, 23 giugno, il giorno della vigilia, sarà vissuto con una intensità e una trepidazione particolari. Durante tutta la giornata, e fino alle 17, ci sarà la visita dei fedeli oltre alla recita del tradizionale “Rosario di San Giovanni”. Le sante messe sono in programma nei seguenti orari: 7,30; 8,30; 9,30; 11. Alle 10,30 è prevista la liturgia penitenziale officiata dal sacerdote Giuseppe Barbera e rivolta ai fedeli che presenzieranno tutto il giorno in onore di San Giovanni. A mezzodì, il solenne scampanio in tutte le chiese della città al suono della tradizionale marcia. Altro appuntamento molto particolare quello che si terrà alle 17 con la benedizione delle vesti, vale a dire i “voti” che i fedeli indosseranno in onore del santo protettore. Alle 18, tra le vie del centro montano, suonerà a festa il corpo bandistico che sosterà nelle chiese di San Vito, San Filippo d’Agira e del Santissimo Salvatore. Alle 18,45, la recita del Santo Rosario, delle lodi e la santa messa. Alle 19,30, il momento più suggestivo della giornata, vale a dire la celebrazione della nascita di San Giovanni secondo il vetusto rito della “veglia”, con la tradizionale “apertura”, la cosiddetta svelata, della statua del Battista. A ciò seguiranno i vespri solenni e la benedizione eucaristica, con la liturgia che sarà presieduta da monsignor Pasquale Magnano. Tra le iniziative ricreative, da sottolineare, sempre domenica, alle 21,30, in piazza Duomo, la ormai classica “Notte di San Giovanni”, una serata di musica, cabaret e spettacolo con la straordinaria partecipazione dell’artista Manlio Dovì. Un personaggio dello spettacolo di grande spessore che non ha bisogno di presentazioni. Nel corso della serata, inoltre, sarà effettuata la degustazione del tipico “parfait di mandorle chiaramontano” in collaborazione con il ristorante “Majore”. Ulteriori informazioni sul sito Internet della festa all’indirizzo www.sangiovannichiaramonte.com

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI