Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 28 Settembre 2021

Mandela, l’apartheid e il nuovo Sudafrica

Copertina_Mandela

Giuseppe Brienza, Roberto Cavallo, Omar Ebrahime

Mandela, l’apartheid e il nuovo Sudafrica

Ombre e luci su una storia tutta da scrivere

Prefazione di Rino Cammilleri

D’Ettoris Editori

Collana: I miti del Novecento: luci e ombre diretta da Rino Cammilleri

pp. 140 €. 12,90

ISBN: 978-88-89341-68-1

La storia “ancora da scrivere” del Sudafrica di Nelson Mandela e del suo partito, l’African National Congress (ANC), rappresenta una ulteriore dimostrazione di quella decolonizzazione che, come scrive Rino Cammilleri nella Prefazione «fu solo l’inizio dei problemi dell’Africa lasciata a se stessa». Dopo una sintetica storia del Sudafrica contemporaneo, il libro documenta le poco conosciute implicazioni di Mandela e dell’ANC con il comunismo nazionale ed internazionale, le ombre che hanno accompagnato la fine dell’apartheid (dal dilagare della criminalità e dell’Aids alle scelte abortiste ed omosessualiste del nuovo Sudafrica) e, infine, la collocazione geopolitica di un Paese che s’interroga sul suo destino dopo la morte, avvenuta il 5 dicembre 2013, del padre della sua emancipazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI