Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 04 Luglio 2022

In visita a palazzo degli Elefanti il vice presidente della Repubblica dello Sri Lanka

Gli assessori ai saperi e alla Bellazza Condivisa, Orazio Licandro, e alle Pratiche Interculturali, Valentina Scialfa hanno ricevuto stamattina, a Palazzo degli Elefanti, il vice presidente della repubblica dello Sri Lanka, Chandima Veerakkody, in visita ufficiale a Catania. " Porgo i saluti di benvenuto, anche a nome del sindaco enzo Bianco - ha detto Licandro- al rappresentante di una comunitá molto vasta nella nostra cittá, ". Durante l'Incontro con l'alto esponente istituzionale, a cui era presente anche il cerimoniere del Comune Luigi Maina, sono state concordate delle collaborazioni sopratttutto nel campo degli scambi culturali e della formazione.
" Collaborazioni - ha detto Licandro- giá felicemente sperimentate con la " Casa dei Popoli" la struttura del Comune che da valido sostegno e aiuto alle comunitá straniere presenti in cittá con iniziative di vario genere." La comunitá dei cittadini dello Sri Lanka é tra le piú numerose qui a Catania con duemila rappresentanti. "Vorremmo proporre- ha detto Veerakkody- un gemellaggio con una delle nostre cittá piú rappresentative, come giá avviene in Portogallo e in Olanda, per incrementare gli scambi culturali e integrare culure ed esperienze diverse".
" Lavoreremo - ha detto l' assessore Scialfa - insieme e fruttuosamnte perché siamo convinti che l'integrazione passi dalla crescita culturale". Il cordiale incontro si é poi concluso con il dono,al vice presidente, di un volume sulla storia della città di Catania da parte dei due assessori.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI