Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:918 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1510 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1033 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1731 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2491 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1997 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1988 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1938 Crotone

La New Team Ragusa sconfitta a Gela

Una gara casalinga della New Team Ragusa

Stavolta non c’è nulla da rimproverarsi. La New Team Ragusa, nel match di domenica scorsa contro l’Atletico Gela, terza forza del campionato di Promozione girone D, ha costruito una notevole mole di gioco e ha creato quattro nitide palle goal. Nel finale, però, i gialloneri hanno subito una rete clamorosa. E sono tornati a casa con una cocente sconfitta. “Davvero un peccato – dice il diesse Massimo Vitale – perché, nonostante la nostra formazione fosse largamente rimaneggiata, si è mossa bene, ha operato con grande entusiasmo, dando parecchio filo da torcere ai padroni di casa. Poi, come spesso succede in questi casi, quando sprechi troppo sono gli avversari a castigarti. Solo che, questa volta, il castigo è arrivato proprio allo scadere, quando ormai pensavamo di potere portare a casa almeno un punto. E’ ovvio che ci siamo rimasti male. Però è questo il calcio e non ci abbattiamo. Anzi, cerchiamo subito di ripartire con il piede giusto perché, adesso, ci attende la stracittadina con il Ragusa che vogliamo evitare di sbagliare”. La gara si giocherà sabato 6 febbraio alle 15 allo stadio “Aldo Campo” di contrada Selvaggio. E’ come se i gialloneri, da calendario, giocassero in casa. “Ma tutti sappiamo – aggiunge Vitale – che questi sono derby, anzi per l’esattezza una stracittadina, che può essere dunque aperta a qualsiasi risultato. Noi, da qualche turno, stiamo raschiando il fondo del barile, nel senso che non riusciamo più a fare punti in maniera piena. Adesso siamo costretti a risalire il prima possibile la china. Il nostro allenatore, Carmelo Giglio, lo ha ben spiegato a tutto l’organico. Ed ecco perché ci attendiamo un’altra convincente prestazione in vista del match di sabato”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI