Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 21 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:471 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:555 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1072 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1763 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1076 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1241 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1274 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1483 Crotone

Il liceo musicale Scaramuzza al teatro San Carlo

“Ancora una volta la scuola crotonese, in questo caso l’Istituto “G.V. Gravina” si distingue ben oltre i confini regionali”. E’ quanto dichiara il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, in relazione al successo ottenuto in questi giorni dall’orchestra del Liceo Musicale “Vincenzo Scaramazza” dell’Istituto diretto da Alberto D’Ettoris. I giovani studenti-musicisti, invitati a partecipare alla finale della V^ edizione della rassegna del Teatro San Carlo di Napoli, hanno ottenuto sia il primo premio della giuria giovani e sia il premio della giuria senior consegnato loro direttamente dalla figlia del grande maestro Caracciolo. “I ragazzi dell’orchestra ed il loro maestro -dichiara il presidente Zurlo- sono stati definiti professionisti. Mi complimento con questi ragazzi, con i loro docenti e con il dirigente D’Ettoris, per gli ambiziosi riconoscimenti ottenuti. Si tratta di premi che assumono un valore ancora maggiore se si considera che al premio partecipavano gruppi di alto valore fra i quali anche quello del Liceo Musicale di Polistena”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI