Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 23 Aprile 2024

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:107 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:637 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:668 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:839 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1414 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1536 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1352 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1524 Crotone

La Callipo premia un ligio dipendente

unnamed (1)

 

L’azienda calabrese, sempre attenta a valorizzare e a riconoscere l’impegno dei suoi collaboratori, ad ottobre 2013 ha segnalato alla Direzione Regionale del Lavoro per la Calabria, un suo dipendente meritevole dell’ambito riconoscimento.

La Stella al Merito del Lavoro è una prestigiosa decorazione che viene conferita dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministro del
Lavoro a cittadini italiani, lavoratori dipendenti, che nell’ambito del lavoro si distinguono per particolari meriti.

Si è svolta ieri 1 maggio, presso la Prefettura di Catanzaro, sala Tricolore, alla presenza di S. E. il Prefetto Dott. Raffaele Cannizzaro, dell’Assessore Regionale al Lavoro Dott. Nazareno Salerno, del Sindaco di Maierato Dott. Sergio Rizzo, del Direttore Regionale del Lavoro Dott. Giuseppe Patania e dell’Amministratore della Callipo Tonno Cav. Lav. Pippo Callipo la cerimonia di consegna della “Stella al Merito del Lavoro” a Nicola Cirillo, operaio storico, tuttora in forza, della Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA.

Nicola Cirillo di Maierato (VV) svolge, fin dal 1982, la mansione di responsabile alla cottura e in tale settore “si è distinto per singolari meriti di perizia, laboriosità e comportamento disciplinare nell’ambito aziendale. Inoltre, è stato di esempio, da guida e da tutore nella crescita, addestramento e formazione delle giovani leve aziendali”.

Questa, in sintesi, la motivazione che ha spinto l'azienda a segnalare il suo collaboratore per l’attribuzione dell'importante riconoscimento.

Negli ultimi dieci anni altri tre dipendenti, della stessa azienda, hanno ricevuto questa ambita decorazione che comporta il titolo di Maestro del Lavoro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI