Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 22 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:611 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1349 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:691 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:892 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:947 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1141 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1477 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1469 Crotone

La rassegna “Il libro… mio amico” ospitata anche a Mandatoriccio e Cariati

Altri due incontri della rassegna di sensibilizzazione e formazione alla lettura “Il libro…mio amico2017 hanno avuto luogo in due centri del basso Jonio cosentino. Si tratta di Mandatoriccio e Cariati. Nelle due località, sotto il patrocinio delle due Amministrazioni comunali, rispettivamente guidate dai sindaci Angelo Donnici e Filomena Greco, le platee sono state diversificate. Infatti a Mandatoriccio il sociologo e giornalista Antonio Iapichino, promotore dell’iniziativa socio culturale, ha interloquito agli studenti della scuola secondaria di primo grado, mentre a Cariati si è rivolto agli adulti. Andiamo per gradi: A Mandatoriccio il dirigente scolastico Serafino Parrotta, ha evidenziato il cambiamento, anche di tipo sociale, avvenuto con l’avvento della digitalizzazione. “Anche nella nostra scuola”, ha detto, “dal prossimo anno scolastico, avremo una classe digitale: tramite una’apposita piattaforma sarà possibile interagire ed effettuare attività didattiche”. Questa trasformazione, però, ha evidenziato il dirigente scolastico -  non deve determinare l’allontanamento dalla lettura: uno strumento importante in grado arricchire la nostra formazione culturale. L’iniziativa, coordinata dal sociologo Iapichino, è stata seguita con attenzione dai ragazzi di tutta la scuola media cittadina, alla presenza dei docenti Libero Lucente, Ornella Montemurro, Andrea Liparoti e Lory Garofalo.
A Cariati,
invece, l’incontro è stato rivolto agli adulti. Nel corso dei lavori coordinati dal sociologo organizzatore della rassegna, l’assessore comunale Maria Elena Ciccoppiedi, ha portato i saluti del sindaco Filomena Greco e dell’intero esecutivo comunale.  L’amministratrice locale ha sottolineato che leggere un libro è come tuffarsi nella storia letta. Ha riferito che l’Amministrazione comunale è attenta a questa tematica, infatti, si sta interessando per strutturare una biblioteca comunale.  Il dirigente scolastico Gerardo Aiello,  attraverso un’analisi socio antropologia dell’attuale contesto sociale ha parlato dei giovani: “soffrono di grande solitudine”. Ha fatto notare che, attraverso questo sistema tecnologizzato, la lettura è sparita perché arrivato un nuovo sistema di conoscenza, determinando un eccesso di libertà che domina, anche, contro l’autoregolamentazione dell’individuo. La lettura di un buon libro – ha aggiunto – offre, invece, importanti spunti di riflessione. L’incontro è stato arricchito dagli omaggi musicali di Gaetano Giardino e Serena Mammoliti, allievi dell’Istituto Donizetti di Mirto. All’evento ha presenziato anche il vicedirettore della struttura crosimirtese, il maestro Salvatore Mazzei.

L’iniziativa “Il libro…mio amico” dello Studio di sociologia Iapichino di Mirto Crosia è stata organizzata in partenariato la Sois, Società italiana di sociologia della Sezione Calabria, l’Age, Associazione genitori – sezione Jonio cosentino, con la collaborazione dell’Autoscuola “La Tecnica” Delegazione Aci - Agenzia Boccuti,  “Il Bottino”, Enoteca…storie di vino, uomini e territori, Vision Ottica Scorpiniti, Mdm Marmi di Luigi Madeo, Estratech di Celestina Straface, e Profumeria Jasmin di Maria Gina Parrilla, strutture operanti  a Mirto Crosia.

Hanno patrocinato l’evento L’Assessorato alla Pubblica istruzione dei Comuni di Bocchigliero, Cariati, Cropalati, Crosia, Longobucco,  e Mandatoriccio e l’Università della Calabria – Dipartimento di Scienze politiche e sociali, L’Istituto omnicomprensivo di Longobucco, l’Istituto di istruzione superiore Ls – Ite - Ipseoa – Iti di Cariati, Istituto Istruzione Superiore Ipsia – Iti – Itg Nicholas Green di Corigliano C., Istituto Comprensivo Cropalati – Caloveto – Paludi, l’Istituto comprensivo di Mendicino,  l’Istituto comprensivo Rossano 2 l’Istituto comprensivo Rossano 4, Istituto di Istruzione Superiore Itas – Itc di Rossano, Istituto di Istruzione Superiore  Iti – Ita – Ipa di Rossano, l’Istituto comprensivo Spezzano della Sila e il Centro provinciale istruzione adulti di Cosenza.            

Durante i singoli incontri l’Istituto musicale “Donizetti” di Mirto Crosia sta curando vari momenti musicali. Media partner dell’evento il quotidiano on line IonioNotizie.it e il periodico “La Voce”. Le case editrici “Il Mulino” e “Consenso” forniranno alcuni libri.

I prossimi appuntamenti della  rassegna “Il libro…mio amico” sono previsti il prossimo 3 maggio, alle ore 8,30,  presso lItas (Località Frasso) e alle 10,30 all’Itc (Via Nazionale) di Rossano e il 4 maggio, alle ore 9, all’Università della Calabria, aula L1.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI