Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 29 Maggio 2024

Il calabrese Enzo Reda Responsabile nazionale “Ecomafie” degli Ecologisti PD

Enzo Reda,il secondo da sinistra della delegazione calabrese

 

L’assemblea nazionale degli Ecologisti Democratici “Ecodem” - tenutasi a Roma alla presenza del Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, del Sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio Vincenti, del Presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati Ermete Realacci e d’una folta rappresentanza di “ecoparlamentari” del Partito Democratico - ha nominato il calabrese Enzo Reda in qualità di Responsabile contro le Ecomafie nell’ambito del nuovo direttivo nazionale che vede presenti anche altri tre calabresi, Andrea Dominianni, Mimmo Pappaterra e Ninì Sprizzi.

La delegazione calabrese era guidata dal Presidente regionale Italo Reale.

«La nomina di Enzo Reda», afferma Reale, «è una chiara volontà da parte della dirigenza nazionale di riconoscere il lavoro finora svolto dagli Ecodem qui in Calabria».

Reale annuncia che «Sarà organizzata per la prima volta in Calabria la “Festa regionale Ecodemocratica”, che si terrà entro la prima decade di settembre anche per ridare forza al progetto dell’associazione in vista degli imminenti congressi del Partito Democratico nella convinzione che il punto d’attacco per combattere la crisi e cambiare la Calabria non può che essere la salvaguardia dell’ambiente».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI