Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 09 Giugno 2023

Book Baby Boom: partita l…

Mag 04, 2023 Hits:1210 Crotone

Al via il progetto Book B…

Apr 22, 2023 Hits:1571 Crotone

Il "Ciliberto" …

Apr 22, 2023 Hits:1711 Crotone

Crotone in Fiore abbelisc…

Apr 22, 2023 Hits:1540 Crotone

Giovanissima si, ma con e…

Apr 05, 2023 Hits:1616 Crotone

Il progetto “Book Baby Bo…

Mar 31, 2023 Hits:2016 Crotone

Daniel Dramisino, virtuos…

Mar 25, 2023 Hits:1693 Crotone

Orlando incontra la Fondazione Giovanni Paolo II

Visita istituzionale oggi nella sede di rappresentanza del Comune a Villa Niscemi dove il Sindaco Leoluca Orlando ha incontrato S.E. Mons. Luciano Giovannetti, presidente della Fondazione Giovanni Paolo II di Fiesole che si occupa da diversi anni delle problematiche socio-politiche in Palestina, Terra Santa e Medio Oriente.
Presenti all’incontro anche il Direttore della Fondazione Angelo Rossi e il presidente del Centro Accoglienza Padre Nostro di Brancaccio, Maurizio Artale.

Nel corso della visita sono stati sviluppati temi molto importanti, come la costruzione di rapporti istituzionali tra la città di Palermo e la Fondazione Giovanni Paolo II per migliorare i rapporti interculturali, economici e politici con i paesi del Mediterraneo, l’individuazione da parte dell’Amministrazione comunale di una sede permanente in città per la stessa Fondazione e l’organizzazione a Palermo del convegno  “Colloquia Mediterranea” tenutosi a Firenze nel 2011.

A conclusione della visita il vescovo emerito di Fiesole Luciano Giovannetti ha ufficialmente chiesto al Sindaco Orlando di far parte del Comitato Scientifico della Fondazione, invito che il primo cittadino ha accolto dichiarandosi onorato per questo incarico.

"Considero un vero privilegio per la città di Palermo - ha detto Leoluca Orlando - poter avviare un rapporto di collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II. Un dialogo che si inserisce nelle tante attività già in fase di programmazione per i nostri rapporti euro-mediterranei."

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI