Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 02 Luglio 2022

Solo primi posti per i ballerini della Maria Taglioni

cosenza 5

Domenica 29 Novembre 2015 presso il teatro Morelli di Cosenza si è svolta la sesta edizione Blackoutindanza, la giuria era composta da: Luciano Cannito, Mia Molinari, Roberta Fontana, Alessandro Foglietta, Max Sirico, Carlos Montrone e Marcyo Sagliano.

La “ Maria Taglioni Dance Project “ ha presentato quattro coreografie conquistando quattro primi posti.

-      Solista danza classica – under 16 - Colacino Marta – Variazione dal balletto “ LE CORSAIRE “ - Coreografia di Raquel Tormin after M. Petipà

-      Solista danza classica – over 16- Riillo Massimo – Variazione dal balletto “ LE CORSAIRE “ - Coreografia di Raquel Tormin after M. Petipà

-      Gruppo Baby - Danza contemporanea – ROCKFLOWER -Coreografia di Pasquale Greco

Ballerini: Cava Alessia, Ferro Maria Carla, Liviera Zugiani Jessica,

Ocello Marta, Rizzo Giuseppe, Silipo Giorgia,Togo Gaia.

-      Gruppo Under 16/Junior -Danza contemporanea

PROTECTION -Coreografia di Pasquale Greco

Ballerini: Colacino Marta, Ferrarelli Antonio, Le Rose Miriam, Leto

Marta, Lumare Ida, Marino Chiara, Nosdeo Giusy, Riillo Massimo, Stasi

Ester, Sulla Benedetta, Vasapollo Erica.

Alla fine del concorso, a causa dell’orario ormai inoltrato è stato annunciato che le borse di studio assegnate dai vari componenti la Giuria saranno comunicate attraverso e-mail, sono state però comunicati solo i nominativi dei due vincitori della borsa di studio a New York, uno è Giusy Nosdeo della Maria Taglioni.

E adesso tutti al lavoro per gli impegni dl mese di Dicembre che sono tanti e di grande prestigio.

cosenza 3

 

 

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI