Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 22 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:617 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1355 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:697 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:896 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:951 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1144 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1480 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1472 Crotone

Una svolta per il Sud da investimenti, nuove idee e tecnologie

In primis, noi diciamo che Industria 4.0, ovvero, la tecnologia della quarta rivoluzione industriale, offre potenzialità enormi di sviluppo per il Mezzogiorno.  A questo punto diciamo, senza mezzi termini: è necessario che il Sud colga questa occasione di industria 4.0 in quanto, può portare nuova occupazione e sviluppo. In particolare, l’industria sta andando verso un cambiamento epocale dovuto ad una digitalizzazione, molto, forte. Ancora, infrastrutture materiali e immateriali, nel Sud, sono componenti fondamentali dello sviluppo; la sfida per il 90% si gioca qui; il restante 10% riguarderà gli investimenti per l’innovazione; poi, credito d’imposta, innovazione, da un lato, richiedono una rapidità dei tempi di decisione, dall’altro, per il Sud, vanno rafforzati e moltiplicati. Si tenga conto di una realtà importante: il Mezzogiorno è fatto di imprese, ovvero, di un tessuto industriale di grandi, medie e piccole imprese, intorno alle quali si può ricostruire, con nuove idee e tecnologie, un grande apparato produttivo, un forte e specializzato tessuto manifatturiero che punti dritto al futuro; riprendendo ad investire, internazionalizzandosi, aggregandosi per recuperare produttività, efficienza e competitività. E dulcis in fundo, pensiamo che è questo Sud, che potrà essere pronto a misurarsi con i nuovi scenari mediterranei, europei e mondiali.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI