Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 21 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:585 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:612 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:794 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1377 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1499 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1323 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1493 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1540 Crotone

Titizè, a venetian dream

Teatro, danza, acrobazia, circo, opera e documentari: tutto confluisce nella Compagnia Finzi Pasca. Fondata da Antonio Vergamini, Daniele Finzi Pasca, Hugo Gargiulo, Julie Hamelin Finzi e Maria Bonzanigo, ha sede a Lugano in Svizzera ed è tra le maggiori compagnie artistiche indipendenti al mondo.

Ha creato e prodotto più di 40 spettacoli e negli anni ha sviluppato concetti che hanno consolidato un’estetica unica e un personalissimo stile di creazione e di produzione, nonché una filosofia di allenamento per l’attore, l’acrobata, il musicista, il danzatore e il tecnico: un modo di abitare lo spazio.


I suoi creativi hanno firmato anche 3 Cerimonie olimpiche, 2 spettacoli per il Cirque du Soleil, 6 opere, uno spettacolo multimediale con video mapping, luci e fontane d’acqua per la città di Montreal. In totale, si sono esibiti in oltre 500 teatri in 46 paesi per oltre 15 milioni di spettatori.

Il nuovo spettacolo del Teatro Goldoni di Venezia scritto e diretto da Daniele Finzi Pasca mescola il linguaggio della Commedia dell’Arte con affascinanti macchine sceniche, inventando una nuova estetica visiva, arricchita da interpreti multidisciplinari in universi rarefatti dove la meraviglia a volte si manifesta in modo ingenuo, a volte ingegnoso, altre volte surreale.

Riflessi nell’acqua, la diafanità delle sfocature quando le nuvole scendono basse basse, il gioco mitico del mascherarsi che rimanda al velarsi per svelarsi e per poi ancora rivelarsi: tre movimenti magici che i maghi e gli sciamani conoscono e si tramandano.

Ci sarà la notte e la sua follia, le cialtronate dei buffoni, oggetti che lieviteranno, acrobati che voleranno, pioggia vera e pioggia surreale e un continuo ricreare equilibri impossibili. Ci saranno i personaggi della tradizione che in un gioco caleidoscopico saranno moltiplicati, sdoppiati, smontati e ricostruiti. Ci sarà Venezia con il suo splendore, le sue atmosfere, la sua poesia e i misteri che la abitano.

La magia del teatro acrobatico dal vivo a Venezia in uno spettacolo coprodotto dalla Fondazione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e dalla Compagnia Finzi Pasca per il palcoscenico internazionale del Teatro Goldoni

Attori, acrobati, musicisti, ovvero interpreti multidisciplinari immersi in universi onirici e rarefatti: saranno loro ad animare, dal 18 luglio fino al 13 ottobre 2024, in prima assoluta il palcoscenico dello storico Teatro Goldoni con Titizé. A Venetian Dream, lo spettacolo ufficiale della Città di Venezia.

Titizé. A Venetian dream è un progetto internazionale prodotto dall'istituzione culturale di riferimento del territorio, una delle realtà teatrali più importanti d'Italia, la Fondazione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale, assieme alla Compagnia Finzi Pasca e in partnership con la Compagnia Melina Balsamo. L’evento animerà nei mesi estivi il palcoscenico dello storico teatro veneziano appena restaurato dall’amministrazione comunale in concomitanza con le celebrazioni per i suoi 400 anni.

Dopo la presentazione a Milano alla Borsa internazionale del Turismo con il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, è stata la volta della Capitale. All’interno della Sala Cinema dell’Europa Experience - David Sassoli di Roma, si è tenuta la conferenza stampa di quello che per i prossimi due anni sarà lo spettacolo ufficiale della Città di Venezia.

La conferenza stampa ha visto gli interventi del presidente del Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale Giampiero Beltotto e di Daniele Finzi Pasca autore e regista dello spettacolo nonché co-fondatore dell’omonima compagnia di base a Lugano in Svizzera, che nei suoi 40 anni di attività internazionale ha realizzato oltre 40 spettacoli, fra cui 3 cerimonie olimpiche, 2 spettacoli per il Cirque du Soleil e 8 opere liriche, che sono stati rappresentati nei palcoscenici di circa 600 teatri e festival in 46 paesi di tutto il mondo, visti da oltre 15 milioni di spettatori. Da Venezia in collegamento Hugo Gargiulo, scenografo, e Maria Bonzanigo, compositrice delle musiche che saranno eseguite dall’Orchestra di Padova e del Veneto, entrambi membri co-fondatori della Compagnia, hanno raccontato il loro contributo alla realizzazione dell’allestimento, mentre la costumista Giovanna Buzzi, presente a Roma, ha spiegato le peculiarità dell'abbinamento fra abiti e scene.

“Ci aspettano mesi di grande lavoro, ma siamo orgogliosi di presentare un progetto pensato per il palcoscenico internazionale di Venezia, un teatro che ha da poco compiuto 400 anni, in cui il Comune di Venezia ha voluto investire per restituirlo al pubblico nel suo antico splendore", commenta Giampiero Beltotto, presidente della Fondazione Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale. "Realizzato assieme alla Compagnia Finzi Pasca, una compagnia conosciuta in tutto il mondo e capace di fare teatro attraverso un linguaggio universale, lo spettacolo saprà tuttavia rielaborare la ricca tradizione del teatro veneto e la storia della città di Venezia. Tre mesi, una lunga tenitura, per un’idea ricca di entusiasmo, per un teatro fatto di divertimento".

Sono arrivati i saluti del direttore dell'Ufficio del Parlamento europeo in Italia Carlo Corazza attraverso il direttore di Eurocomunicazione Giovanni De Negri, mentre il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e la consigliera delegata alla cultura per il Comune di Venezia Giorgia Pea hanno inviato un loro video saluto.

Lo spettacolo è stato presentato agli operatori turistici di tutto il mondo nell’ambito delle principali fiere turistiche in Italia, dalla TTG di Rimini alla Bit di Milano, e in Europa, dalla WTM di Londra alla ITB di Berlino. Concluse le repliche al Teatro Goldoni di Venezia, dove resterà in scena dal 18 luglio al 13 ottobre 2024 tutte le settimane dal giovedì alla domenica, Titizé. A Venetian Dream continuerà la sua tournée in Italia e in Europa, per tornare poi sul palcoscenico veneziano per l’estate 2025.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI