Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 23 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:751 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:225 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:517 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:548 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:772 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1156 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1145 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1518 Crotone

Countdown per il premio ragusani nel mondo

Fervono i preparativi per la XXII edizione del prestigioso Premio Ragusani nel Mondo, che avrà luogo a Ragusa in piazza  Libertà e si articolerà nelle serate del 5 e 6 agosto 2016.

Questo speciale appuntamento, dal successo ormai consolidato, nasce con la finalità di dare lustro alle eccellenze ragusane, che si sono distinte nel mondo per impegno, professionalità e competenza. Un grande incontro nello splendido territorio ibleo, dalle ancestrali origini, all’interno del quale in antichità si impose la filosofia greca, conferendo al tessuto sociale un determinante impulso culturale ed umanistico, che è presente nel DNA di ognuno.

 

Questo evento di moda, musica, cultura e spettacolo sarà allietata dalla presenza di numerosi ospiti iblei, che attraverso le loro attività danno prestigio a Ragusa e alla Sicilia nel mondo.

La serata di venerdì 5 agosto sarà presentata dal Caterina Gurrieri e Salvatore Cannata e vedrà sul palco lo stilista modicano Carlo Alberto Terranova, che con il suo innato talento si è affermato nel mondo dell’Alta Moda, ottenendo ampi riconoscimenti e premi a livello internazionale; Sal Giardina, pozzalese di seconda generazione, bravissimo stilista a New York; Salvatore Piccione, originario di Donnalucata, che si è affermato nel Regno Unito, esattamente a Londra.

Per quanto riguarda la musica, i premiati saranno i Gold Finger, storico gruppo musicale divenuto famoso negli anni ’60 nel Nord Europa, Giovanna Guastella, maestra di canto per centinaia di bambini ragusani con il suo coro Mariele Ventre; il pianista Alberto Firrincieli, che ha fatto conoscere lo studio dell’arpa in Thailandia e il tenore ibleo Ettore Scala.

Inoltre, verrà consegnato un Premio speciale ai fratelli ballerini Aurora e Maurizio Licitra, ormai famosi a livello internazionale; Angela Tuccia sarà la madrina della serata e fra gli ospiti saranno presenti Toni Pellegrino, Loredana Roccasalva, Giuseppe Migliorisi, Stefania Frasca, Maximilian Cantarella, Le Fichissime. Durante l’evento ci saranno alcune testimonianze, come quella dei vertici della Polizia Stradale, in merito alla giornata della legalità con le scuole e la presenza degli autori ragusani del corto Last Ship, con il quale hanno vinto il Brooklin Film Festival. L’esecuzione delle musiche del Premio Ragusani nel Mondo sarà come sempre affidata al M° Peppe Arezzo e alla sua band, insieme alla compagnia Mads.

Dopo questa entusiasmante serata, seguirà la serata finale del 6 agosto, per la quale c’è grande attesa e si svolgerà sempre allo stesso orario e nella medesima location e sarà presentata da Veronica Maya e Salvo Falcone. Saliranno sul palco ancora altri premiati provenienti da ogni parte del mondo: l’anatomapatolo Vincenzo Canzonieri, originario di Comiso, noto ricercatore medico a livello internazionale nel campo dell’oncologia; Giuseppe Di Falco, originario di Vittoria, fondatore della prima Banca nazionale dei tessuti, pioniere in Italia della chirurgia esofagea e protagonista della chirurgia  mini-invasiva e robotica; Carmelo Chiaromonte, cuciniere errante originario di modica, chef, artista,  scrittore e tanto altro; Luigi Occhipinti, ricercatore industriale, progettista e manager a Cambridge; Guglielmo Schininà, esperto in attività psicosociali e responsabile dell’Oim, l’organizzazione internazionale per le migrazioni; infine, sul palco anche una donna d’eccezione, Mabel Causarano, ministro della Cultura del Paraguay, nata ad Asunçion, ma da nonni della provincia di Ragusa, da sempre innamorata del nostro Paese.

La presenza della famosa cantante Iva Zanicchi, ospite d’onore della serata conclusiva del Premio Ragusani nel Mondo sarà un momento importante della manifestazione, peraltro molto atteso da parte del pubblico. L’ingresso ad entrambi gli eventi è libero, con un solo settore dedicato agli sponsor e agli ospiti.

La novità assoluta di questa edizione è il Premio Azienda d’Eccellenza Iblea, riservato a un imprenditore che rappresenta una storia di successo nel panorama industriale italiano ed internazionale, ovvero Giovanni Damigella di Mondial Granit, azienda leader in Italia e in Europa nella lavorazione e commercializzazione dei marmi.

Nel corso della Conferenza Stampa, che si è tenuta alcuni giorni fa, il Vicesindaco di Ragusa Massimo Iannucci ha dichiarato: siamo lieti di ospitare anche quest’anno il premio Ragusani nel Mondo, che è ormai divenuto un appuntamento centrale del calendario ragusano. È sempre un piacere e un onore per tutti conoscere e apprezzare le eccellenze che hanno portato alto il nome della nostra città e della nostra provincia nel mondo.

Particolarmente toccanti le parole pronunciate da Franco Antoci Presidente dell’Associazione Ragusani nel Mondo, che ha dichiarato: la nostra associazione festeggia quest’anno il venticinquesimo anniversario di fondazione, quindi, per noi è un anno speciale. Dalla sua fondazione è stata avviata tutta una serie di attività e di contatti, che pongono oggi l’associazione a sicuro riferimento nel mondo per l’emigrazione iblea e siciliana. Tra i nostri impegni, quello del Premio Ragusani nel Mondo è certamente di spicco.

Anche il direttore dell’Associazione Sebastiano D’Angelo, che segue l’organizzazione del premio in modo diretto e capillare, oltre ad aver ringraziato i vari sponsor, fondamentali per la loro importanza, il direttivo e lo staff per l’impegno profuso, ha dichiarato: il rinnovamento nel solco della tradizione è lo spirito che anima questa 22esima edizione. Arriviamo alle nozze d’argento per l’Associazione  e siamo orgogliosi della storia che abbiamo segnato e raccontato in questi anni. Le due serate saranno due feste per l’intera comunità ragusana, con vari artisti, fra i quali il cabarettista Massimo Spata e l’illusionista Albis. Inotre, omaggiamo lo sport ibleo con una finestra dedicata alle società di basket Pegaso e Passalacqua; quest’ultima ci porterà in mostra la conquistata Coppa Italia.

Nel corso della Conferenza è stato lanciato un appello affinchè il Premio Ragusani nel Mondo venga riconosciuto dal Consiglio Comunale fra gli eventi ragusani di maggior rilievo, come dimostra la sua lunga storia di successi.

Le serate del 5 e 6 agosto 2016 saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.ragusaninelmondo.it , che rappresenta un contatto virtuale ma diretto con le varie comunità iblee presenti nel mondo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI