Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 22 Febbraio 2017

Scuola: ciclo di incontri di informazione sui maltrattamenti ai minori

Un ciclo di incontri nelle scuole per informare sul tema dei maltrattamenti e degli abusi sui minori. L'iniziativa è promossa dall'istituto di Scienze neurologiche del Cnr con la collaborazione dell'assessorato alla Scuola, retto da Valentina Scialfa, e il supporto della Polizia postale di Catania.

L'obiettivo è quello di fornire agli insegnanti, ma anche alle famiglie degli studenti, gli strumenti utili a identificare  i primi segnali di eventuali violenze per favorire interventi efficaci di contrasto al fenomeno.

Le attività sono state avviate nei giorni scorsi nelle scuole Cavour e Convitto nazionale Cutelli, nelle prossime settimane saranno coinvolti anche gli istituti Brancati, De Amicis, Malerba e S.G. Bosco.

Gli incontri sono condotti da un gruppo multidisciplinare di professionisti che si occupa in maniera trasversale degli abusi e dei maltrattamenti sui minori, che spesso rimangono sommersi e nell'80% dei casi avvengono in ambito intra e interfamiliare.

Gli appuntamenti sono tenuti da Enrico Parano, responsabile scientifico del progetto e neurologo pediatra del Cnr, Vito Pavone, docente di ortopedia e traumatologia pediatrica,  Xena Pappalardo, ricercatore biologo in neuroscienze dell'Isn-Cnr, Miriam Acquaviva, pedagogista dell'Asp 3, Marcello La Bella, dirigente della Polizia postale di Catania.

Ad accogliere il team del progetto nelle scuole Cavour e Convitto Cutelli sono stati rispettivamente i dirigenti  Marinella Leonardi e Giuseppe Sciuto; gli incontri sono coordinati dall'ufficio Scuola dell'obbligo e attività parascolastiche della direzione comunale Pubblica istruzione.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie.

LEGGI