Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 28 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1298 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1344 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1611 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2292 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2701 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2767 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2546 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3583 Crotone

La pittura dell'800 in mostra a New York

FrancescoLoJacono_Golfo di Palermo

Si inaugura giovedì 8 ottobre 2015, presso l’Istituto Italiano di Cultura di New York la mostra dal titolo emblematico “La luce del Sud Italia”.  34 opere eccezionalmente in mostra a New York, che vedono come curatore Marco Bertoli - profondo conoscitore dell'arte e in particolare della pittura dell’Ottocento e del primo Novecento, che dal 2005 è consulente della Casa d’Aste Christie’s di New York, presso il Rockefeller Center, proprio per la pittura italiana dell’Ottocento.

“La luce del Sud Italia” si inserisce in un progetto volto alla rivalutazione e riscoperta dello straordinario patrimonio pittorico italiano dell’800, e in particolar modo dell’Italia meridionale ancora poco conosciuta negli Stati Uniti.

Gli artisti protagonisti della mostra “La luce del Sud Italia” sono tutti provenienti dalle regioni meridionali italiane, tra cui Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, e Sicilia. Maestri di luce ed effetti cromatici, questi pittori hanno creato paesaggi, marine, scene di genere, e ritratti di grande bellezza. L'intensità della luce in queste immagini trasporta lo spettatore al Mediterraneo e trasmette l'aura del meridione d'Italia che è stato caratterizzato dagli scavi di Pompei, la grandezza del Vesuvio, la costa frastagliata, e l'umile fascino della gente del posto.  

Luce e colore restarono elementi alla base delle loro opere, che prendevano forme di volta in volte diverse, da quelle realiste di Antonio Mancini (Roma 1852-1930) ai paesaggi ritratti en plein-air di Francesco Lojacono (Palermo 1838 -1915) e Gabriele Smargiassi (Vasto 1798 - Napoli,1882) fino ai pittori della vita quotidiana, come Filippo Palizzi (Vasto 1818 - Napoli 1899) e Marco De Gregorio (Resina 1829

La Luce del Sud Italia - Dipinti della Scuola Napoletana del XIX secolo sarà in mostra da giovedì 8 ottobregiovedì 5 Novembre 2015, presso l’Istituto Italiano di Cultura di New York (686 Park Avenue). Orari: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 17.00.

Di Chirico_Uno sposalizio in Basilicata

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI