Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 08 Dicembre 2022

Cilento No Limits

"Alla Paestum Velia Marathon che  il 4 Maggio, dopo più di 2000 anni vedrà gli atleti ripercorrere lo stesso itinerario che univa le due grandi città greche di Poseidonia ed Elea , parteciperà il campione del mondo in carica, l'azzurro Giorgio Calcaterra , detentore del titolo mondiale sulla 100 chilometri ". Lo ha annunciato oggi , Marisa Prearo responsabile della programmazione e del progetto "Cilento No Limits" tra le più imponenti promozioni turistiche attraverso lo sport che dal 22 Marzo al 18 Maggio vedrà protagonista il Cilento e che verrà illustrato  in conferenza stampa a Roma , Giovedì 6 Marzo, presso la sede della Stampa Estera in via dell'Umiltà 83/c . "Non avremo solo il campione del mondo in carica dell'ultramaratona - ha proseguito la Prearo - ma anche il campione keniano Philemon Kipkering , il marocchino Hajjy Mohamed ed alcuni dei più grandi atleti greci".
E saranno proprio "gli atleti provenienti dalla Grecia che la sera del 3 Maggio, durante la cerimonia in programma ai piedi dei Templi dorici di Paestum  - ha concluso Marisa Prearo -  accenderanno la Fiaccola della Pace e dell'Unione dei Popoli . Una maratona che si immergerà nello scenario dei Templi di Hera ( 540 a.C.), di Nettuno ( 530 a.C.) di Atena del 500 a.C.  ma anche di Porta Rosa nella città greca di Elea - Velia lì dove la pianura è solcata dal fiume Alento e Parmenide diede vita alla scuola Eleatica di cui fu parte Zenone . La maratona sarà sulle orme della storia facendo rivivere il mito , il pensiero ,le immagini della Magna Grecia" .

Sette comuni , 8 competizioni sportive , numerosi eventi turistici: Cilento No Limits è una delle più imponenti promozioni turistiche attraverso lo sport . Un progetto  finanziato dalla Regione Campania, Assessorato al Turismo e Beni Culturali con fondi europei e realizzato dal Comune di Ascea in partenariato con i comuni di Castel San Lorenzo, Monteforte Cilento, Felitto , Controne, Novi Velia , Cannalonga.

Ed ecco che sarà possibile assistere o partecipare alle gare di kayak e rafting sui fiumi il Calore ed il Tanagro , al Tiro con l'Arco nei boschi, al Primo Campionato Italiano di Trekking Estremo sui Monti del Cilento raggiungendo il Sentiero delle Dee dominante paesaggi sublimi, alla Granfondo di Mountain Bike dedicata a Parmenide nel cuore del sito archeologico di Elea , al Giro Ciclistico del Cilento che con le sue 3 tappe attraverserà i borghi cilentani mentre i bus turistici collegheranno i centri storici dei paesi interessati che si trasformeranno in cittadelle dello sport , dell'arte, dell'enogastronomia , della cultura con welcome drink che vedranno protagonisti i vini del Cilento i prodotti di questa terra culla della Dieta Mediterranea patrimonio UNESCO. Ed ecco che a cavallo o addirittura in groppa d'asino sarà possibile raggiungere borghi come Roscigno dove il tempo si è fermato a 112 anni fa o vedere i colori della Primavera , sentire i profumi della campagna cilentana, visitare i vigneti, gli uliveti, i castagneti, o immergersi nello scenario delle Grotte di Castelcivita nella cui "pancia" giace il Lago Termale sotterraneo . Sarà possibile pedalare con un campione dello sport , assaggiare il fagiolo di Controne , giocare a calcio balilla nelle piazzette dei borghi , a pallavolo , al tennis da tavolo e visitare i musei , fare una gita in barca sulla costa Bandiera Blu. Ci sarà il Cilento con il suo sorriso, i suoi borghi , le sue montagne ,
la sua vitalità .

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI