Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 25 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:544 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:592 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1110 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1797 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1109 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1272 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1309 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1517 Crotone

Quale futuro dei giovani dall’uso e dall’abuso di Internet

In primis, diciamo che un futuro, di crescita, nel nostro Paese, si sta aprendo per quei giovani che dell’uso di internet intendano farne, un regolare uso. Ebbene, Maker Faire, è l’incontro con i giovani protagonisti dell’innovazione(leggi: internet), giunto alla terza edizione e si terrà, a Roma, presso l’università “La Sapienza”, dal 16 al 18 ottobre, con una larga previsione di novità e grande condivisione di idee progettuali. In particolare, stiamo parlando di laboratori spontanei, in cui i giovani si incontrano per dar vita e condividere le proprie idee tecnologiche. “Questo evento è un investimento-spiega il Rettore della Sapienza Eugenio Gaudio- per educare i giovani all’innovazione e all’impegno nella cultura tecnologica(ovvero, un uso corretto di internet)”. A questo punto, noi diciamo che questa iniziativa va sostenuta da tutte le Istituzioni nazionali, locali e, la scuola, in quanto, purtroppo, si è registrato questo dato, nazionale, sull’abuso di internet, da parte dei ragazzi italiani: il 41% di loro non dice ai genitori cosa fa in Internet e subito, dopo, cancella la cronologia dei siti visitati(Cfr:Convegno “Bambini e media:usi e abusi”, organizzato, a Roma, dall’Associazione italiana di Diritto e Psicologia della Famiglia.In conclusione, affermiamo, senza mezzi termini, che internet e la rete mobile, non sono più un mezzo d’uso, ma un territoriodi larga convivenza sociale, con pregi e difetti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI