Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 12 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:311 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:349 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:540 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1231 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1351 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1190 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1362 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1414 Crotone

Dalle sfide di Internet alla cybersicurezza

Dal ruolo chiave di Internet, stanno nascendo le sfide di un mondo nuovo. Vediamo come. In primis, per la Generazione 2.0, ragazzi con meno di 30 anni cresciuti insieme al boom di Internet, il lavoro viene cercato (e si trova) via web. Nel 2014, infatti, il 10% ha ottenuto un posto di lavoro navigando in Rete; ancora, i giovani ai vertici delle aziende, mostrano di saper utilizzare al meglio le potenzialità degli strumenti digitali per la comunicazione: il 65% intraprende l’attività aziendale curando la presenza in Rete, facendo conoscere prodotti e servizi tramite un proprio sito e affidandosi ai social network(più Facebook, che Twitter), e garantisce la vendita online. Dai primi siti per dating online, alle applicazioni per smartphone, trovare un partner è diventato facilissimo: questo è l’amore al tempo di Internet. E qui va detto, pure, senza mezzi termini, che nell’era digitale, che stiamo vivendo, non ci sono più segreti; ovvero, siamo immersi in una sorta di “sentimento digitale”, che consente ad Internet di rendere pubblico e accessibile agli altri, ogni aspetto della nostra esistenza. E qui stiamo parlando di una privacy messa a dura prova. Ebbene, la Corte di Giustizia europea, in tema di privacy, ha bocciato gli Stati Uniti, esprimendosi così: “Washington non ha garantito la privacy in seguito al trasferimento dei dati Facebook degli europei negli Usa”. L’inchiesta è nata dalla denuncia di un studente austriaco. Ma c’è di più. Il web è frequentato, massicciamente, da elementi jihadisti per propaganda e comunicazione sui social network e non solo. In tal senso, nel nostro Paese, il Copasir ha delineato, a livello governativo, in tema di sicurezza informatica nazionale(leggi:cybersicurezza), gli “indirizzi” per la protezione cibernetica e informatica nazionale.E dulcis in fundo, ci auguriamo che questa nuova struttura governativa entri in funzione, in tempi rapidi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI