Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

La Giornata dei Camici Bianchi non sia solo sulla carta

“La Giornata dei Camici Bianchi non sia solo sulla carta, chi pensa davvero alle esigenze reali dei medici come il contratto scaduto da 15 anni?”

Se lo chiede la dott.ssa Carmela De Rango, Segretario Nazionale della CIMOP (Confederazione Italiana Medici Ospedalità Privata) sottolineando le mille e più criticità che la professione sta vivendo, in primis il mancato rinnovo contrattuale per i medici della sanità privata da parte di Aiop che ormai ha il sapore della mera discriminazione.

“Certo che siamo soddisfatti per la legge che istituisce questa giornata – osserva - ma oltre alle pacche sulle spalle, che non sono mancate in questo primo anno di Covid, mi aspetto anche fatti concreti. Quale modo migliore di celebrare l'omaggio a medici e personale sanitario per il lavoro e i sacrifici profusi anche in questa drammatica epidemia di una soluzione della questione contrattuale? Faccio appello ai nuovi e ai vecchi ministri del governo Draghi, in modo particolare al responsabile della salute e del lavoro: se davvero vogliono scrivere un nuovo inizio, per il Paese e per le professioni, non possono permettere che vi siano medici di serie A e medici di serie B. Oggi ai medici della sanità privata, in prima fila al 'fronte pandemico', come tutti gli altri, per l'emergenza Covid, va dato un segno concreto. Altrimenti celebrazioni come questa rischiano di essere solo splendide vetrine per negozi ormai vuoti”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI