Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 17 Ottobre 2019

Alluvione 1996, Cerrelli:…

Ott 14, 2019 Hits:134 Crotone

Con Shakespeare partita l…

Ott 11, 2019 Hits:231 Crotone

Cerrelli difende gli abit…

Ott 04, 2019 Hits:515 Crotone

"Assaggiamo la Calab…

Ott 04, 2019 Hits:379 Crotone

Giornata Europea delle Li…

Ott 03, 2019 Hits:412 Crotone

Candelnight, a Scandale l…

Set 25, 2019 Hits:644 Crotone

Vernice, il cd dei "…

Set 23, 2019 Hits:694 Crotone

Netto successo dell’Ekipe Orizzonte sul CSS Verona

Netto successo dell’Ekipe Orizzonte, nell’anticipo della nona giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile.
Le catanesi hanno vinto 8-19 sul campo del CSS Verona, ipotecando i tre punti già a metà partita.
Le rossazzurre hanno infatti conquistato i primi due tempi rispettivamente per 3-5 ed 1-9, mentre il terzo parziale è stato vinto 3-1 dalle scaligere. La quarta frazione è andata poi nuovamente all’Ekipe Orizzonte per 1-4.
Tra le catanesi, cinque gol per Arianna Garibotti, quattro per Valeria Palmieri, tre per Roberta Bianconi. Due reti a testa per Sabrina Van der Sloot e Isabella Riccioli, uno ciascuno per Marta Giuffrida, Claudia Marletta e Roberta Santapaola.
Al termine del match, è arrivato il bilancio del coach dell’Ekipe Orizzonte: “Siamo ancora in fase di costruzione di identità – ha detto Martina Miceli – . È difficile metabolizzare alcune cose, però la certezza è che nella nostra squadra ci sono molte delle giocatrici più forti al mondo. Questo a volte lo dimentichiamo, ma quando viene fuori è un piacere vederle giocare. Oggi abbiamo commesso qualche incertezza in difesa, aspetto sul quale dovremmo lavorare in vista del girone di Coppa Campioni in programma la prossima settimana ad Atene”.
Anche la numero sette della squadra rossazzurra ha commentato la prestazione della propria squadra, soprattutto in vista dei prossimi impegni: “Dopo la Coppa Italia e lo stop per gli impegni con la nazionale – ha detto Valeria Palmieri -, siamo finalmente tornate a giocare. Questa partita ci ha fatto ritrovare un po’ più di sicurezza in attacco, cosa che forse avevamo perso un pochino nelle ultime uscite. Abbiamo tanta voglia di ricominciare, anche perché ci aspetta una settimana molto impegnativa per la Coppa Campioni. Siamo pronte per questa esperienza europea e non vediamo l’ora di partire”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

CSS VERONA-EKIPE ORIZZONTE 8-19
CSS VERONA: Sbarbieri, Bartolini 1, Cressoni, Russo, Borg 1, Alogbo 3, Braga 1, Perna, Carotenuto 1, Prandini, Verzini, Peroni 1, Nigro. All. Zaccaria

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou, Garibotti 5, Bianconi 3, Spampinato, Giuffrida 1, Palmieri 4, Marletta 1, Van Der Sloot 2, Koolhaas, Riccioli 2, Santapaola 1, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Fusco e Polimeni

Parziali 3-5, 1-9, 3-1, 1-4
Superiorità numeriche: CSS Verona 1/6, Ekipe Orizzonte 5/6. Nessuna uscita per limite di falli. Spettatori 200 circa.

L’Ekipe Orizzonte tornerà in campo già martedì 22 gennaio alle 14:00 a Nesima, per affrontare Torre del Grifo nella prima giornata di ritorno del campionato. Le catanesi partiranno l’indomani per la Grecia per disputare il girone preliminare di Coppa Campioni, da giovedì 24 a domenica 27.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI