Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 02 Dicembre 2021

Calabria protagonista della Camminata tra gli Olivi

La Camminata tra gli olivi in Calabria ci fa scoprire le bellezze di una terra magica caratterizzata dai forti contrasti. Domenica 24 ottobre sarà possibile apprezzarla attraverso le lunghe passeggiate tra gli olivi organizzate nella Città Metropolitana di Reggio Calabria (RC) a Corigliano Rossano (Cs), San Marco Argentano (CS) e Tarsia (Cs)

L’evento promosso dall'Associazione nazionale Città dell'Olio in 140 città italiane, nella Città Metropolitana di Reggio Calabria (RC) oltre all’immersione tra gli oliveti, prevede una tappa alla biblioteca dell’ulivo con dove si trovano tutte le varietà autoctone dell’areale. 

A Corigliano Rossano uno dei maggiori centri della Calabria sarà possibile visitare l’antico convento di Santa Maria delle Grazie, adagiato dolcemente su una collina ricca di uliveti, poi si farà tappa a diverse grotte eremitiche, testimonianza della vita monacale della religiosità orientale. La Camminata di San Marco Argentano (CS) verrà organizzata tra le bellissime piante di olivo che arricchiscono il paesaggio insieme ai fichi della collina sita nella frazione detta contrada Prato.

I partecipanti alla Camminata della Città Metropolitana di Reggio Calabria potranno visiteranno i ruderi della masseria in cui le genti del paese solevano portare a stagionare il salame prodotto in casa e la fonte ‘acqua ferrigna’ che forniva un vecchio mulino ancora presente ma non più in funzione. Infine, termineranno il percorso con un pranzo al sacco circondati da uliveti con ancora i polmoni pieni dell’odore indimenticabile delle olive in fase di lavorazione. La Camminata di Tarsia vedrà come protagonista la splendida Contrada Acquacerase. Il percorso partirà dalla Cappella di San Francesco e attraverso gli oliveti terminerà con la visita al Casolare secolare adibito ad Azienda agrituristica Masseria Rende, circondato da olivi secolari e da una quiete di cui solo in questa zona si può godere.

“La Camminata tra gli olivi è diventato un evento simbolo di ripartenza ma quest’anno vogliamo che sia anche un’occasione per rappropriarsi del paesaggio olivicolo e promuoverne il recupero e la valorizzazione – commenta Michele Sonnessa, Presidente delle Città dell’Olio – abbiamo il dovere di investire sull’imprenditoria giovanile legata alla terra e sull’agricoltura sociale perché dal recupero degli uliveti abbandonati e dalla loro messa a sistema nell’offerta turistica del territorio, può nascere un’idea di sviluppo delle tante comunità rurali del nostro Paese”. 

“Sono orgoglioso della convinta ed entusiastica adesione delle nostre città alla Camminata tra gli Olivi - ha dichiarato Flavio Stasi, Coordinatore regionale delle Città dell’Olio della Calabria – questo evento rappresenta un’occasione per promuovere turismo sostenibile e racconto del territorio, celebrando la qualità dell'olio extravergine d'oliva che più di ogni altro prodotto parla della nostra terra”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI