Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 16 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:454 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1205 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:555 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:809 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:864 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1058 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1399 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1393 Crotone

Matteo Salvini alla Stampa Estera

Matteo Salvini, leader della Lega, alla stampa estera ha discusso vari temi rilevanti riguardanti l'Europa in interviste e dichiarazioni. Ecco alcuni dei punti salienti delle sue affermazioni:

Elezioni Europee


Salvini ha chiarito che non si candiderà alle elezioni europee, motivando la sua decisione con l'impegno attuale come ministro, dove si occupa di questioni pratiche come i trasporti, il codice stradale e le abitazioni degli italiani. Ha evidenziato che, pur rispettando le scelte di altri politici come Giorgia Meloni o Carlo Calenda di candidarsi, la Lega ha formato una squadra forte e competente per rappresentare i suoi interessi in Europa .

Generale Vannacci e Controversie


Durante le sue recenti dichiarazioni, Salvini ha difeso il generale Vannacci, il quale è stato oggetto di critiche dopo un'intervista rilasciata a La Stampa. Salvini ha sostenuto che le parole di Vannacci riguardo le classi per disabili sono state fraintese. Inoltre, ha ribadito la sua scelta di includere candidati di spicco, anche esterni alla Lega, nella sua squadra, riconoscendo l'importanza di avere figure forti e competenti .

Politica Estera e Ucraina


Riguardo alla guerra in Ucraina, Salvini ha espresso una chiara posizione di pace, affermando che chi sceglie la Lega sceglie la pace. Ha sottolineato che non vuole vedere soldati italiani combattere all'estero e ha auspicato che tutte le parti coinvolte nel conflitto si siedano a un tavolo per trovare una soluzione pacifica. Inoltre, ha mostrato scetticismo verso l'idea di un esercito comune europeo, insistendo che l'Europa dovrebbe piuttosto concentrarsi sulla difesa dei propri confini .

Visione dell'Europa


In sintesi, Salvini vede l'Europa come un insieme di Stati sovrani, dove la sovranità nazionale rimane un principio fondamentale. Tuttavia, riconosce anche l'importanza della cooperazione europea in ambiti come il programma Erasmus e gli scambi culturali e commerciali. Per Salvini, mentre la cooperazione è essenziale, ogni Stato deve mantenere la propria autonomia decisionale per garantire che gli interessi nazionali siano sempre al primo posto Queste posizioni delineano una visione pragmatica e nazionalista dell'Europa, dove la collaborazione è importante ma non deve mai compromettere la sovranità e gli interessi nazionali.

 

Durante una conferenza stampa alla Sala Stampa Estera di Roma, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha dichiarato di aver espresso la sua solidarietà a Donald Trump per le vicende giudiziarie che lo vedono coinvolto, paragonandole a quelle di Silvio Berlusconi. Salvini ha sottolineato come molti italiani ritengano che Berlusconi sia stato perseguitato per 30 anni da una certa parte della giustizia. Tuttavia, l’evento è stato segnato da un fuori onda inedito e clamoroso.

Mentre Salvini parlava, Antonella Soldo, candidata alle prossime elezioni europee con Stati Uniti d’Europa, ha interrotto l’intervista esibendo un cartello. Questo gesto, chiaramente rivolto contro il leader della Lega, ha subito attirato l’attenzione dei presenti e delle telecamere. Il cartello mostrava la scritta "Salvini censura questo" insieme all’immagine di una foglia di marijuana, una chiara protesta contro il subemendamento presentato il 30 maggio, che vieta l’utilizzo di immagini o disegni che riproducono la pianta di canapa o sue parti.

La reazione di Salvini è stata immediata, ribadendo la sua posizione sul tema, e dopo pochi minuti la situazione è tornata alla normalità, permettendo al ministro di continuare la sua intervista. Tuttavia, l’episodio è diventato rapidamente virale sui social media, segnando un momento memorabile nella campagna elettorale per le elezioni europee in Italia.

L’intervento di Antonella Soldo ha evidenziato un tema controverso e di grande attualità, portando alla ribalta il dibattito sulla libertà di espressione e sulla regolamentazione delle immagini legate alla canapa. La protesta ha aggiunto un ulteriore livello di complessità alla già intensa campagna elettorale, dimostrando come questioni sociali e legislative possano emergere in modo inaspettato durante eventi politici di rilievo.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI