Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 23 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:751 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:225 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:517 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:548 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:772 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1156 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1145 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1518 Crotone

Proseguono anche quest’anno le celebrazioni per i 400 anni dalla nascita di Mattia Preti

La Regione continua anche nel 2014 le celebrazioni per i 400 anni dalla nascita di Mattia Preti con un primo e significativo evento che si svolgerà domani sabato 22 febbraio 2014 a Crotone, dove alle ore18 verrà inaugurata l'esposizione nel Palazzo Arcivescovile del dipinto del Cavaliere Calabrese "San Luca dipinge la Madonna con il Bambino", uno dei rarissimi lavori firmati e datati dall'artista, come si deduce dal fatto che insieme allo stemma del pittore quale cavaliere di Malta, in basso a destra dell’opera, si legge: F.M.P.F., che sta per Fra' Matthia Preti Fecit. E poi la data: 1671. Il restauro del dipinto – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta -, curato da Giuseppe Mantella con la collaborazione di Laura Liquori, Ilaria Maretta, Teresa Marras, Francesca Muscat e Fabio Porzio è stato complesso e importante.

“Le altre iniziative del 2014 su Mattia Preti – ha dichiarato l’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri - sono già state definite e in avanzata fase di organizzazione. Così come nel 2013, anche quest'anno la Calabria si identificherà con la cultura e Mattia Preti ne sarà, idealmente e visivamente, l'ambasciatore e il testimone”.

Il progetto di esposizione di questo capolavoro, che proviene dalla chiesa di San Francesco d'Assisi de La Valletta e che rimarrà esposto fino al 9 marzo 2014, è stato seguito da Sante Guido e Giuseppe Mantella.

L'iniziativa è stata organizzata dal "Comitato Internazionale Celebrazioni per il IV centenario della nascita di Mattia Preti", voluto dal Presidente Giuseppe Scopelliti, promosso dalla Regione Calabria e presieduto da Vittorio Sgarbi.

Innumerevoli e prestigiosi i patrocini: Accademia Nazionale di San Luca di Roma; Ambasciata di Malta in Italia; Ministero degli Affari Esteri; Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina; Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova; Direzione Regionale Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria; Istituto Italiano di Cultura a La Valletta; Università della Calabria; Fondazione “Montecristo”.

Alla presentazione interverranno il Rettore dell’Università della Calabria Gino Mirocle Crisci e la professoressa Giovanna Capitelli, lo storico dell’arte e restauratore Sante Guido, il restauratore Giuseppe Mantella, il sindaco di Taverna Eugenio Canino, l'Arcivescovo di Crotone–Santa Severina Domenico Graziani, mentre l'assessore Caligiuri invierà un messaggio.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI