Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 25 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:544 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:592 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1111 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1797 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1109 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1272 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1309 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1518 Crotone

Conclusa la seconda edizione del Gran Festival della Pizza di Casali del Manco

Sono stati i fuochi d’artificio e la musica da discoteca a chiudere ieri sera la seconda edizione del Gran Festival della Pizza di Casali del Manco. A dispetto della “giovane età”, la kermesse è già una piacevolissima e gustosissima consuetudine. Migliaia di persone hanno affollato il “Villaggio” realizzato nello stadio comunale di Spezzano Piccolo. Un pubblico entusiasta che per tutti i quattro giorni di sapori e di festa ha seguito con passione gli eventi che si sono succeduti. I 10 forni e i gli stand allestiti hanno esaltato la Pizza in tutte le sue declinazioni dalle più tradizionali alle più innovative. Anche il forno dedicato esclusivamente alle pizze gluten free è stata un’idea molto azzeccata.

 Capitolo a parte merita la musica che ha accompagnato meravigliosamente sua maestà la pizza. Sul palco del Villaggio si sono esibite tante band che hanno scatenato il pubblico e accontentato tutti i gusti… dalla etno-folk di Roberto Bozzo, alle cover band di Renato Zero e Umberto Tozzi, fino alle quattro bravissime ragazze di Le note di libertà e al tributo alla musica italiana dell’ultima serata.

 L’animazione per bambini e il laboratorio “Le fasi della Pizza” hanno aperto lo scrigno dei segreti per la realizzazione di una pizza davvero unica. Grande interesse e partecipazione, hanno suscitato anche il talk show, “Costruiamo il futuro. Prospettiva di una società inclusiva”, un tema quanto mai alla ribalta delle cronache politiche e sociali, che ha registrato gli interventi delle associazioni e istituzioni locali.

 EVENTO COME PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO

La seconda edizione del Gran Festival della Pizza ha inteso coinvolgere le istituzioni locali perché l’evento rappresenti anche un volano per la promozione e lo sviluppo del territorio. Associazioni del territorio, amministrazione comunale, Gal Sila,  Arsac hanno lavorato in sinergia ed evidenziato strategie e progetti, volti a valorizzare le risorse locali, stimolare il turismo e promuovere l’economia locale attraverso la kermesse. L’idea è stata quella di raccontare, attraverso quattro giorni di festa, sapori e musica, la cultura della pizza coinvolgendo gli operatori del settore alimentare, della ristorazione e del turismo.

 Il Gran Festival della Pizza di Casali del Manco, organizzato dall’associazione Enjoy e dal suo presidente Domenico Smarra e da Publiepa di Pino De Rose, dunque chiude con un bilancio davvero positivo la sua seconda edizione. Un successo che ripete e migliora quello della prima edizione e colloca la manifestazione nel novero dei grandi classici dell’estate!

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI