Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 16 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:454 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1204 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:555 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:809 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:864 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1058 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1399 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1393 Crotone

“L’Uomo con l’Organetto”, il nuovo lavoro di Thalia Ganotakis

Abbiamo avuto l'opportunità di parlare con Thalia riguardo al suo nuovo libro, che presenta in anteprima al Corriere del Sud.

Celato sotto la figura dell’Arcano dei Tarocchi, il Matto, il romanzo di Thalia percorre, attraverso le vicende di due famiglie – la famiglia Ferrero (italo-greca) e la famiglia Erdem (turca) – gli avvenimenti che hanno contrassegnato l’Europa negli anni Sessanta e Settanta. Ambientato inizialmente in Grecia, e successivamente in Italia e in Francia, il libro esplora l'influenza del destino nelle vicissitudini umane.

Proprio come il Matto dei Tarocchi, l'uomo con l’organetto viaggia per le strade del mondo spingendo il suo carillon. Un incontro “casuale” con Marco Ferrero cambia il corso della sua vita. Parallelamente, la famiglia Erdem deve confrontarsi con i turbolenti avvenimenti politici in Grecia, che sconvolgono i loro piani.

Guidato dall'immaginazione e dai suggerimenti dei tarocchi, il Matto crede di aver tessuto una trama ideale fino a quando non si scontra con forze oscure e travolgenti. Il libro rappresenta la consapevolezza e la saggezza, eredità lasciata dal Matto al mondo prima di scomparire insieme all’uomo con l’organetto.

Thalia, con questo romanzo, non solo narra una storia avvincente ma anche unisce il fascino dei tarocchi con il dramma storico e personale, offrendo ai lettori una riflessione profonda sul destino e sulle forze che modellano la nostra esistenza.

 

THALIA GANOTAKIS


Cittadina italiana di origine greca, nata nel Congo nel 1955, ha vissuto fino ai suoi 18 anni nel Congo e nel Burundi. Per ragioni di studio si è trasferita a Bruxelles, dove ha conseguito la laura breve di traduttrice presso l’Istituto universitario per Traduttori e Interpreti. Dal 1976 risiede a Brindisi dopo aver sposato l’uomo che ha conosciuto in Africa durante l’adolescenza. Parla correntemente e insegna inglese, francese greco e italiano e naturalmente parla swahili.
Traduttrice giurata, lavora come consulente tecnico al Tribunale di Brindisi, ha curato la segreteria del Consolato Onorario di Grecia a Brindisi, occupandosi della traduzione di testi legali, commerciali e letterari.  Insegna privatamente Inglese, Francese e Greco.
Nel 2014 ha pubblicato un libro illustrato di fiabe allegoriche“Otto Fiabe”, – casa editrice Milella di Lecce), nel 2018 un saggio autobiografico sociale e storico “Malachite, le lacrime degli Avi” – su Amazon, casa editrice fdbooks. Infine, il 26 Luglio 2021 presenta a Brindisi, presso il Palazzo Nervegna, il suo ultimo romanzo “Invisibile come il pitone, paziente come il leopardo”, ambientato negli stessi luoghi descritti in “Malachite, le lacrime degli avi”.
A luglio del 2023, la Casa Editrice “Aletti” pubblica l’audiolibro “Petali di una margherita” una raccolta di poesie e filastrocche, declamate dall’attore, regista e poeta, Alessandro Quasimodo. Infine, ad Agosto 2003 riceve il titolo di poeta essendo arrivata tra le sei prime finaliste al Concorso Il Federiciano.
A giugno 2024 esce “L’Uomo con l’Organetto”pubblicato da Aletti.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI