Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Piace ai commercianti il nuovo progetto di piazza Galatea

DSC00821

 

“E’ una soluzione concreta che viene incontro a esigenze reali dovute ad antiche problematiche legate al traffico veicolare della zona nel rispetto del contesto urbano. Anche questo è segno tangibile di un’azione amministrativa che guarda alla sostanza per contemperare le esigenze di quanti vivono e lavorano a Catania con quelle della vivibilità”. Lo ha detto il sindaco Raffaele Stancanelli illustrando assieme all’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Marletta, ai commercianti della zona e al presidente della Confcommercio Alberto Saguto e al dirigente della stessa organizzazione Francesco Sorbello, il progetto “Riqualificazione paesaggistica e realizzazione di area a verde nella piazza Galatea” la cui esecuzione è stata appaltata  nei giorni scorsi.

L’intervento trae spunto dalla necessità di definire lo snodo viario tra viale Africa e viale Jonio nel punto di confluenza nella piazza Galatea, oggi solo provvisoriamente risolto mediante la collocazione di transenne metalliche e barriere new jersey. Una soluzione che finalmente viene superata grazie a questi lavori che prenderanno avvio subito dopo la conclusione delle lezioni scolastiche e dureranno circa sei mesi. L’intervento, oltre a risolvere il problema viario, è da considerare anche una riqualificazione di arredo urbano. Nel progetto è prevista, infatti, la messa a dimora di un’alberatura perimetrale nella piazza, la realizzazione di una grande rotatoria-aiuola centrale, allo scopo di far defluire il traffico veicolare nelle varie direzioni e a inserire una macchia verde al centro dello snodo viario. I commercianti hanno apprezzato la soluzione proposta impegnando il sindaco Stancanelli a una costante interlocuzione nel corso dei lavori, per eventuali correttivi che dovessero sorgere durante la fase esecutiva.

La rotatoria, attrezzata con alberi e cespugli, avrà una forma allungata di 72 metri lineari e una larghezza di 25,50 metri. “Le opere -ha aggiunto l’assessore Marletta- vengono realizzate mediante un contributo statale elargito al Comune di Catania da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze finalizzato a interventi di riqualificazione paesaggistica e alla realizzazione di aree a verde in zona urbana, proprio quello che abbiamo pensato per piazza Galatea”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI