Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 30 Novembre 2022

Città interculturale. Siglato Protocollo di Intesa Comune - Federazione Evangelica Internazionale Pentecostale

È stato siglato questa mattina il Protocollo di Intesa tra il Comune di Palermo e la Federazione Evangelica Internazionale Pentecostale, il cui testo era stato approvato dalla Giunta comunale lo scorso mese di marzo.

Il documento ha lo scopo di favorire l’avvicinamento dei cittadini di fede Cristiana – Evangelica alle istituzioni della città e, più in generale, valorizzare la cultura religiosa a Palermo, dove il tessuto sociale è caratterizzato dalla presenza di numerose comunità che professano dottrine religiose diverse tra loro.

Alla cerimonia di firma erano presenti, tra gli altri, il Sindaco Leoluca Orlando, l’Assessore alla Partecipazione Giusto Catania, il Consigliere comunale Giulio Cusumano, promotore dell’iniziativa e il Pastore Pietro Zanca per la Federazione Evangelica.

“Siamo qui a fotografare una realtà che già c’è”, ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando, il quale poi ha riconosciuto alla Chiesa Evangelica il merito di rappresentare “il messaggio straordinario di un cammino di fede libero da sovrastrutture organizzative. Il protocollo firmato oggi lo invierò a tutti i Comuni siciliani – ha concluso il Primo cittadino e Presidente Anci – perché credo possa rappresentare un modello utile a tutte le istituzioni locali dell’isola”.

“E’ la conferma dell'impegno dell'Amministrazione comunale – ha dichiarato l’Assessore alla Partecipazione Giusto Catania – nel percorso di promozione del dialogo interreligioso e interculturale tra le varie comunità presenti a Palermo, nello sforzo comune di rimuovere tutte le forme di discriminazione legate al credo o alla professione religiosa e, allo stesso tempo, un importante tassello e una risorsa positiva per lo sviluppo sociale della città”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI