Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 15 Agosto 2022

Giardini di piazza Medaglie d’Oro: degrado e sporcizia

Degrado, sporcizia ed abbandono nei giardini di piazza Medaglie d’Oro. A segnalare la gravità della situazione è ancora una volta Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che, stamani, ha effettuato un sopralluogo, realizzando anche diversi rilievi fotografici a testimonianza di quanto si può constatare allo stato.

 

“ Dalla presenza di ogni tipo di rifiuti, cartacce, bottiglie vuote, fogli di giornale e foglie morte – puntualizza Capodanno -, si può facilmente dedurre che, da diversi giorni, quest’area non viene né spazzata né pulita. Da notare anche lo stato nel quale versa il manto erboso che in diverse zone va ripiantumato dal momento che non c’è più neppure un filo d’erba “.

 

“ Anche una barriera metallica risulta abbandonata nelle aiuole – continua Capodanno –. Comunque lo stato generale di tutta l’area interessata, posta al centro di in una delle più belle piazze del capoluogo partenopeo, è di totale incuria e abbandono “.

 

“ Nell’attesa che si provveda a tutte le opere di manutenzione necessaria per restituire pieno decoro a questi giardini, attraverso un progetto organico per la loro riqualificazione – sottolinea Capodanno -, è auspicabile l’immediato e costante intervento del personale addetto degli uffici comunali competenti al fine di consentire ai cittadini di poter fruire quotidianamente di aiuole e viali puliti e curati, in una delle poche aree a verde pubblico presenti nella zona collinare della Città, realizzata a seguito dei lavori per la stazione del metrò collinare “.

 

Sulla questione Capodanno chiede l’intervento immediato del sindaco e dell’assessore al ramo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI