Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:477 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1224 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1439 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1713 Crotone

Contro la Reggina la terza grande squadra della Capitale: Lupa Roma

Dopo il pareggio interno a reti bianche contro il Martina Franca, la Lupa Roma la terza grande squadra della capitale dopo Roma e Lazio si appresta a disputare il quarto match in 12 giorni venerdì alle 19,30 al Granillo di Reggio Calabria contro la Reggina di Francesco Cozza che dovrà fare a meno di David Di Michele ma potrà contare sul capocannoniere del girone Roberto Insigne (a quota 6 reti in campionato).

La Lupa Roma si trova attualmente al 2° posto in classifica a quota 15 punti a pari merito con Matera, Vigor Lamezia e Juve Stabia alle spalle del tandem di testa Benevento e Salernitana (che si scontrerà proprio questa settimana) mentre la Reggina fin qui ha raccolto 8 punti in 8 giornate ed è all’11° posto in classifica.

L’incontro Reggina-Lupa Roma, valido per la 9^ giornata del campionato di Lega Pro girone C, sarà diretto dal signor Vincenzo Valiante di Nocera Inferiore coadiuvato dagli assistenti Francesco Oliviero di Ercolano e Salvatore Sangiorgio di Catania.

Nel presentare questa sfida abbiamo intervistato l’ex di giornata Danilo Scibilia, esterno d’attacco classe 1986, che rappresenta uno dei 4 giocatori storici della Lupa Roma al suo quarto anno con la società del Presidente A.Cerrai.

“Ho cominciato nelle giovanili della Reggina Calcio stando lì dai 13 ai 17 anni arrivando fino alla Primavera – ricorda Scibilia - Sono trascorsi tanti anni, ma ricordo perfettamente come con altri 7-8 compagni di squadra condividevamo il campo e la vita scolastica. Giocatori “famosi” con cui ho giocato alla Reggina? Posso dire che Fabio Ceravolo (attualmente attaccante della Ternana in B, ndr), Francesco Cosenza (attualmente difensore del Pro Vercelli in B, ndr) e Simone Missiroli (attualmente centrocampista del Sassuolo in A, ndr) si sono affermati, senza dubbio, in categorie importanti”.

Nell’anticipo della 9^ giornata una Reggina affamata di punti che potrà contare sul “fattore Granillo”: “Affronteremo questa sfida sicuramente con grande umiltà verso avversari e tifosi ma con molta grinta perché dobbiamo cercare di fare risultato anche a Reggio Calabria perché non possiamo e non vogliamo fermarci. Penso che il nostro gruppo non sia condizionato da nessun fattore e che si esprima nello stesso modo sia in casa che in trasferta. Non siamo presuntuosi ma andremo a giocare il nostro calcio anche al “Granillo” senza timori reverenziali”.

Danilo Scibilia, insieme a Lorenzo Cerrai, Alessandro Celli e Luciano Leccese, rappresenta uno dei fantastici 4 che ha cominciato quest’avventura dall’inizio nel campionato 2011-2012 in Eccellenza: “Sono molto orgoglioso e contento perché 4 anni fa quando conobbi il Presidente Cerrai e il suo unico obiettivo era quello di raggiungere in 3 anni il professionismo. Dopo aver sposato questo progetto insieme a lui, siamo riusciti a realizzarlo e tutto ciò mi lega particolarmente al Presidente e alla famiglia Lupa Roma”.

Nella Reggina mancherà David Di Michele ma ci sarà Roberto Insigne, capocannoniere del girone C di Lega Pro con 6 reti in 8 giornate: “Come ho detto in precedenza è una squadra giovane ma in salute. I giocatori sono sicuramente di prospettiva, hanno giovani molto interessanti come Insigne (attaccante classe ’94) che penso possa avere un’ottima carriera. Aggiungo tra l’altro che sono contento di ritrovare dopo tanti anni Gaetano Ungaro (difensore classe 1987 della Reggina, ndr) con cui ho condiviso parte della mia esperienza a Reggio Calabria e venerdì lo saluterò con affetto”.

Fischio d’inizio venerdì 17 ottobre alle 19,30 allo stadio “Granillo” di Reggio Calabria per Reggina-Lupa Roma. La sfida sarà visibile su smartphone, tablet o pc in diretta streaming .....

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI