Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1004 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1555 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1076 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1778 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2540 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2041 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2032 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1983 Crotone

La Merkel al San Carlo

_DSC5365

 

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha visitato oggi, per la prima volta, il Teatro San Carlo di Napoli, per assistere alla recita di Otello di Giuseppe Verdi,  sul podio il direttore musicale Nicola Luisotti.  La cancelliera, arrivata in  teatro verso le 17.45  di sabato scorso insieme al marito Joachim Sauer, aveva acquistato online due biglietti di palco di II fila. Ad accoglierla  il  sovrintendente Rosanna Purchia, il commissario straordinario Michele Lignola, il direttore musicale Nicola Luisotti e il direttore artistico Vincenzo De Vivo.

La Merkel si è mostrata curiosa e si è intrattenuta in platea, per poi visitare il foyer storico e la nuova sala regia, apprezzando la bellezza del teatro e dei recenti lavori di restauro. “E stata una sorpresa che ci ha fatto molto piacere”, spiega Lignola. “La modalità con cui la signora Merkel  è arrivata al San Carlo ci ha consentito di rispettare la sua riservatezza e noi la abbiamo accolta con discrezione ma con l’orgoglio di mostrare il teatro più bello del mondo. E la Merkel ha mostrato sincera emozione per lo straordinario spettacolo che è la vista  del San carlo”.

“ Penso sia un grande esempio di rigore”, continua Rosanna Purchia, “che riesce a coniugare umanità e semplicità, oltre all’autentico amore per la musica , che ha trasmesso a  tutti noi durante il giro informale in teatro. E’ bello sapere che una figura come la sua abbia scelto di comprare i biglietti online”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI