Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Dicembre 2021

Insieme alla CEI nella preghiera del 23 maggio per i cristiani perseguitati

L’Associazione Luci sull’Est e l’Osservatorio sulla Cristianofobia aderiscono all’invito della Conferenza Episcopale Italiana a pregare a favore dei cristiani perseguitati e dei nuovi martiri durante la prossima Veglia di Pentecoste di sabato 23 maggio.

“Siamo molto grati per l’importante iniziativa voluta dalla CEI, a cui ci uniamo con grande riconoscenza”, dichiara il presidente dell’Associazione Luci sull’Est, Nelson Fragelli.

“Abbiamo esteso l’invito a unirsi a questa preghiera comune a tutti i nostri sostenitori – prosegue – chiedendo loro anche di inviarci le loro personali parole per i cristiani perseguitati, così da poter portare queste testimonianze di vicinanza a quanti lottano quotidianamente per professare la propria fede”.

“È nostra intenzione – sottolinea Silvio Dalla Valle, direttore dell’Osservatorio sulla Cristianofobia – rimanere al fianco dei nostri fratelli nella fede, sia con la preghiera che con azioni di denuncia per quanto accade in diverse parti del mondo, anche in Europa”.

Chiunque desideri lasciare il proprio messaggio di speranza a favore dei cristiani perseguitati, lo può fare a questo link: www.luci-sullest.it/intenzioni-veglia-pentecoste

Chi è Luci sull'Est: Associazione di volontari di ispirazione cattolica, nasce nel 1991 per promuovere e sostenere i valori fondanti della cristianità nella vita di tutti i giorni, in particolare nei confronti di realtà e popolazioni che per lunghi anni non hanno avuto la possibilità di professare liberamente il proprio credo. Punto di riferimento in Italia e all’estero, soprattutto in Russia e nei Paesi dell’Europa Orientale, Luci sull’Est è impegnata in diversi progetti di apostolato, sostegno e comunicazione per diffondere il messaggio di fede in Italia e all’estero. Tra le principali attività, il lavoro nel settore editoriale con la promozione di libri, opuscoli, bollettini, le carovane della fede, l’organizzazione di incontri, pellegrinaggi, convegni, la collaborazione e il supporto finanziario a istituzioni culturali e centri di culto cattolico nei Paesi dell’Est europeo. Per approfondimenti e maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell’associazione, www.lucisullest.it

L’Osservatorio sulla Cristianofobia è un progetto dell'Associazione Luci sull'Est nato nel 2013, che ha come obiettivo principale la denuncia di ogni atto di persecuzione, discriminazione, violenza e intolleranza religiosa a danno dei cristiani; strumento di informazione per coloro che vogliono conoscere la difficile situazione in cui si trovano molti cristiani, l'Osservatorio sulla Cristianofobia è impegnato anche in un lavoro di sensibilizzazione e di denuncia presso le autorità civili e religiose, volto a garantire la libertà religiosa dei cristiani in ogni parte del mondo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI