Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:446 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:538 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1053 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1747 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1061 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1225 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1261 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1467 Crotone

Girolio 2013: stamani l'apertura a Ragusa

girolio sindaci

 

“Dichiaro ufficialmente aperta la nuova edizione di Girolio d’Italia”. Con queste parole, appena dopo la cerimonia dell’alzabandiere, Enrico Lupi, presidente nazionale dell’Associazione Città dell’Olio ha dato il via all’edizione 2013 della manifestazione che toccherà 16 regioni italiane incontrando le famiglie nelle piazze principali per parlare di olio ma anche delle eccellenze enogastronomiche considerato che il tema di quest’anno è quello della Dieta Mediterranea. Si parte da Ragusa, la prima tappa di Girolio. Stamani in piazza Libertà, alla presenza di centinaia di studenti, l’avvio della tre giorni di convegni, approfondimenti scientifici, iniziative dedicate ai giovani e momenti di divulgazione e degustazioni. Per tre giorni Ragusa diventa capitale della Dieta Mediterranea così come è stato ribadito sia dal presidente Lupi che dall’on. Sebastiano Gurrieri, commissario straordinario della Camera di Commercio di Ragusa che organizza l’evento in ambito locale in collaborazione con il Consorzio Olio Dop Monti Iblei. I bambini, studenti delle quarti e quinte elementari di alcuni istituti scolastici della provincia iblea, hanno avuto modo di conoscere le proprietà organolettiche dell’olio e il suo ruolo centrale all’interno della Dieta Mediterranea direttamente dalle parole del prof. Giorgio Calabrese, famoso nutrizionista ed esperto che ha ribadito l’importanza di usare l’olio extravergine d’oliva in cucina e a tavola. La cerimonia dell’alzabandiera è stata scandita dall’esecuzione dell’inno nazionale suonato dalla banda Scarlatti di Chiaramonte Gulfi. A seguire il breve saluto dei vari amministratori comunali di alcune città che sono tappa di Girolio o che fanno parte dell’associazione Città dell’Olio. A portare i saluti del territorio ibleo è stato il sindaco di Ragusa, Federico Piccitto che ha poi ceduto la parola agli amministratori di Arco, Bitonto, Melfi, Brisighella, Saracena, Andria, Rapolla. Insomma l’Italia unita a Ragusa, nel segno dell’olio d’oliva per promuovere un prodotto di grande qualità, uno dei motivi di successo della Dieta Mediterranea. Grazie al Consorzio Olio Dop Monti Iblei a ciascun bambino è stata consegnata una bottiglietta di olio al termine dello spettacolo di musica siciliana curato dal gruppo folk “Tiempu perso”. Successivamente si è aperto alla Camera di Commercio di Ragusa il convegno scientifico sul “Valore antropologico della Dieta Mediterranea, dall’ulivo simbolo all’olio alimento”.

girolio bambini in piazza

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI