Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 15 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:427 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1177 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:525 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:796 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:850 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1047 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1389 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1382 Crotone

Urbanistica: assessore Di Salvo incontra artigiani

Di Salvo

 

La variante al Prg sul centro storico con una specifica attenzione per la riqualificazione di San Berillo e i temi legati al Pua e al piano regolatore del porto in una logica unitaria rispetto al Prg, sono stati al centro della riunione, svoltasi nella sede dell’assessorato all’Urbanistica, tra l’assessore Salvo Di Salvo e le organizzazioni di categoria degli artigiani.

Alla riunione, inserita nel ciclo di incontri voluto dall’Assessore, erano presenti la Cna con Salvatore Bonura, l'Upla Claai con Orazio Platania, l'Upia Casa con Nello Molino e la Cidec con Nino Giampiccolo.

Si è parlato dello sviluppo della Catania del futuro in rapporto all’artigianato, a cominciare dalla destinazione di aree Pip cogliendo le opportunità della Zona Franca Urbana di Librino.

San Berillo, con la Civita, è invece il quartiere individuato per lo sviluppo delle attività artigiane artistico-tradizionali da legare allo sviluppo in senso turistico del Porto.

Per tutte le associazioni del comparto occorre far presto e bene intervenendo speditamente e con tempi certi. Ma bisogna anche intervenire nei confronti di chi oggi vuol intraprendere nuove attività produttive, prevedendo un sito da dedicare all’incubazione delle imprese artigiane.

“Per l'Amministrazione Comunale – ha affermato Di Salvo – garantire procedure efficaci e trasparenti è fondamentale. Ecco perché, con parti sociali, associazioni di categoria, ordini professionali, daremo vita alla già annunciata cabina di regia e di monitoraggio per guidare insieme la strategia e le azioni di rigenerazione urbana con cui contribuire al rilancio economico e occupazionale della città”.

Domani, 31 ottobre, l’Assessore incontrerà centrali cooperative e le associazioni imprenditoriali del settore commercio. Hanno garantito la partecipazione la Confcommercio e la Confesercenti, la Confcooperative, la Lega delle Cooperative, la Agci e l'Unci.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI