Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 15 Dicembre 2019

Manifestazione di chiusura corsi di educazione stradale

Nella prestigiosa cornice scenica del Teatro Massimo, gremito di pubblico in ogni ordine di spalti, sì è svolta sabato mattina la cerimonia di chiusura della 51a edizione dei corsi di educazione stradale.

Alla manifestazione hanno partecipato il sindaco Leoluca Orlando, l'assessore alla scuola, Barbara Evola, il sovrintendente del teatro Francesco Giambrone, il comandante Vincenzo Messina, il dirigente della polizia municipale Lucietta Accordino e la madrina dei corsi Maria Teresa Ambrosini,  già procuratore capo del Tribunale dei minori.

Presenti inoltre autorità civili e militari, oltre  ai dirigenti scolastici ed i docenti delle scuole sede dei corsi.

Nel suo intervento il sindaco Leoluca Orlando, nel ringraziare la Polizia municipale "per il costante impegno annuale nell’espletamento dei corsi", ha ribadito come “la cultura della legalità ed il rispetto delle regole, va di pari passo con la cultura della vita e della sicurezza ed è una importante componente della convivenza civile”.
Il Sindaco ha poi auspicato “che tutti insieme, istituzioni, scuola, famiglia si vada nella comune direzione dell'insegnamento di questi concetti ai giovani, perché rispettare il Codice della strada significa rispettare propria e degli altri.”

Il comandante Vincenzo Messina, ha invece sottolineato come “ la Polizia municipale anno dopo anno, dal 1964 ad oggi, mantiene una presenza costante nelle scuole che ci rende orgogliosi di concorrere alla formazione dei cittadini di domani, pigiando sempre sul tasto della sicurezza stradale senza stancarci mai di incitare i nostri giovani all’uso del casco, della cintura di sicurezza, a limitare la velocità, il consumo di alcool o di sostanze stupefacenti, invitandoli   ad essere cittadini responsabili”

Protagonisti della cerimonia 500 studenti degli istituti scolastici che sono stati premiati con la consegna della patente che li ha nominati ambasciatori della sicurezza stradale, affinchè con le cognizioni apprese dal codice della strada possano assumere un ruolo guida e di esempio sui loro coetanei.

La fondazione vittime della strada  “Cesare Sassi” nell’occasione ha premiato con due buoni libri gli alunni più meritevoli. che si sono distinti nell’anno scolastico per rendimento e doti morali.

Nel corso dell’anno, gli agenti docenti dell’Ufficio Scuola della polizia municipale hanno invitato gli studenti a proporre elaborati, plastici, grafici e disegni sul tema della sicurezza stradale; ne è derivata una interessante produzione che  sarà esposta in mostra presso l’Orto Botanico dal 24 maggio fino al 1 giugno con visite programmate delle scolaresche.
Chi volesse accedere alla visita della mostra, potrà inviare una mail all’indirizzoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I corsi di educazione stradale nell'arco dell'anno scolastico 2015/2016 si sono svolti nelle seguenti scuole: direzioni didattiche 'Santa Maria del Rosario' di via Ingrassia, 'F. S.Cavallari' di corso dei Mille, 'L.Capuana' di via A. Narbone, 'E. Arculeo' di via V. Schifani, , 'Maneri Ingrassia' di viale dei Picciotti; una Scuola media 'T.More' di via delle Croci.  Istituti Comprensivi: 'Arenella' di Lungomare Cristoforo Colombo,'M. Rapisardi -G. Garibaldi' di via delle Croci, 'Boccadifalco- Tomasi di Lampedusa' di via Agordat, 'Sperone Pertini' di via Giannotta, ' M.Buonarroti'; di via Tembien, 'De Amicis' di via Rosso di S.Secondo, 'Vittorio Emanuele III°' di via Cesare Terranova. Istituti superiori: Liceo Classico - Educandato Statale 'Maria Adelaide' di corso Calatafimi, I.P.S.A.R. Istituto Professionale di Stato ' F.P. Cascino' di via Fattori, Istituto Nautico 'Gioeni Trabia' via Vittorio Emanuele.-

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI