Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:777 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1444 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:969 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1671 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2424 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1937 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1926 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1879 Crotone

Presentata al Comune di Ragusa la 13^ stagione teatrale "Palchi DiVersi" della Compagnia Godot

Tredici appuntamenti per la tredicesima stagione teatrale “Palchi DiVersi” della Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa. Numeri importanti a cui se ne aggiungono altri: i dieci anni di formazione con i laboratori, i venti anni di vita della Compagnia festeggiati proprio nel 2017, e poi i tanti, stavolta innumerevoli, successi. Presentato stamani al Comune di Ragusa il prossimo cartellone teatrale, alla presenza del vice sindaco Massimo Iannucci, alla guida dell’Assessorato agli Spettacoli e dei direttori artistici Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso. La stagione, che gode del patrocinio del Comune di Ragusa, è dedicata al compianto Marcello Perracchio, grande amico e sostenitore della compagnia, a cui è stato intitolato di recente il Teatro Quasimodo di Ragusa che, insieme al Teatro Ideal, ospiterà alcuni appuntamenti della rassegna.  

Presentata dunque la ricca programmazione: tredici date, tra spettacoli, stage, lezioni spettacolo e attese repliche, con ospiti di fama nazionale.

Si inizia già questo venerdì 27 ottobre alle ore 20.30, al Teatro Ideal, con una conferenza spettacolo ad ingresso gratuito sul tema della “Gratitudine” con tutti gli allievi dei Laboratori Senior, Junior e Baby e con la partecipazione straordinaria del grande maestro Pietro Cavalieri.

Tra le novità da non perdere in questa stagione, la prima assoluta di “Fuad che toccava le ali delle farfalle”, tratto dal libro omonimo di Lina Maria Ugolini, storica amica della compagnia e nota scrittrice, che impegnerà gli attori ragusani in uno spettacolo al Teatro Ideal il 24 novembre, ed ancora il 25 novembre, per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e il 26. Uno spettacolo che con linguaggio poetico e delicato affronterà un argomento assolutamente attuale e di forte impatto. Attesa poi, sempre all’Ideal, il 15 aprile per lo spettacolo “Tranquilli!!” del brasiliano André Casaca, uno dei maggiori professionisti del teatro corporeo e clown di fama internazionale, che terrà nei tre giorni precedenti uno stage e a seguire una lezione spettacolo sull’identità comica del corpo. Tra gli ospiti della 13^ stagione di “Palchi DiVersi” anche Pippo Pattavina, uno degli attori più poliedrici del teatro italiano, che il 28  il 29 aprile al teatro di piazza Libertà a Ragusa condurrà una lezione spettacolo sulla “Letteratura e sul Teatro siciliani” ed ancora il maestro Pietro Cavalieri, uno dei più prolifici e fantasiosi compositori di musica per il teatro, che il 3 e il 4 marzo sarà protagonista del piccolo stage “Recitar cantando”, sfruttando la sua vastissima produzione che spazia dalla musica colta a quella popolare. Chiude la stagione il 12 e il 13 maggio “Feydeau…suo malgrado”, uno spettacolo in cui attori debuttanti a “sorpresa” si cimenteranno con una delle penne più geniali che la drammaturgia abbia mai conosciuto: il grande Georges Feydeau. “Ci attendono serate indimenticabili all’insegna del grande teatro e in ricordo del nostro amico Marcello Perracchio, a cui abbiamo dedicato anche i nostri appuntamenti estivi - commentano i direttori artistici Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso – Abbiamo messo a punto una stagione intesa, con grandi ospiti, professionisti di eccellenza del teatro e della musica, che incontreranno e lavoreranno con i nostri allievi, dando loro la grande possibilità di crescere e perfezionarsi. L’attenzione alle giovani generazioni è infatti il nostro obiettivo primario e ci pregiamo di avere con noi allievi assolutamente di grande talento che hanno avuto ampi apprezzamenti anche all’estero”. Nel cartellone anche repliche di spettacoli di successo, come “Pirandelliana”, con la partecipazione straordinaria di Massimo Venturiello, in sena il 20 e il 21 gennaio (al Teatro Marcello Perracchio) che ritorna dopo il grandissimo successo al suo debutto estivo al Castello di Donnafugata. E poi la commovente “La favola del figlio cambiato”, il 24 e il 25 marzo, sempre al Teatro Perracchio, altra applauditissima messa in scena della rassegna “Palchi DiVersi Estate al Castello 2017”; con “L’aumento” di Georges Perec, il 17 e il 18 febbraio ancora al Teatro Perracchio, un grande ritorno dopo tre anni dalla sua prima realizzazione, grande esempio del teatro dell’assurdo, tanto caro alla compagnia ragusana. Ed ancora, tutti al Teatro Ideal, il divertente “La cucina di Alfredin” domenica 29 aprile, con i bravissimi allievi del Laboratorio Baby, coordinati dal giovane talentuoso attore Giuseppe Arezzi; l’applauditissimo “Sogni di Beniamino Modestini Contabile” in scena l’11 e il 12 novembre; lo spassoso “Jojò e il paese di domani”, con gli allievi del Laboratorio Junior” il 16 e il 17 dicembre; il recital “Canto di Natale”, per il quarto anno consecutivo, il 22 e il 23 dicembre, e “L’amore di Papageno e Papagena”, con i bravissimi Federica Guglielmino e Giuseppe Arezzi il 5 e il 6 gennaio. “Per il 13° anno consecutivo la nostra città potrà godere della bravura e della preparazione degli attori della Compagnia G.o.D.o.T. – commenta il vicesindaco Iannucci – Un vanto per la nostra comunità, grazie ad un’offerta culturale sempre di alto livello che ogni anno ci propone autori e spettacoli di grande teatro e soprattutto grazie all’attenzione che la Compagnia da sempre manifesta nei confronti dei giovani, coinvolgendoli nella loro scuola che oltre che di teatro, è scuola di vita”. Appuntamento dunque questo venerdì sera con la conferenza-spettacolo di apertura, ad ingresso libero, in cui non mancheranno sketch divertenti e momenti emotivamente intensi. La prevendita dei biglietti per tutti gli spettacoli è al negozio “Beddamatri” di via Coffa a Ragusa. Per conoscere in dettaglio il programma, è possibile visitare la pagina facebook della Compagnia o il sito

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI