Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Da Internet, una sfida per la crescita del turismo, nel nostro Paese

In primis, a nostro modesto avviso, va detto che Internet, oggi, sta “ridisegnano” il turismo. Esso permette di gestire tutti gli aspetti di un viaggio senza soluzione di continuità, grazie, alla connessione mobile: dal volo, al taxi, all’hotel, dall’informazione, alla prenotazione, al pagamento. E, in conseguenza, i turisti stanno premiando questa evoluzione tecnologica: sono triplicate le prenotazioni via smartphone e tablet, facendo crescere la domanda di viaggi “integrati”, ovvero, dalla porta di casa, alla destinazione finale. Ma c’è di più. La crescita dell’accessibilità alla rete mobile e alla soluzioni mobili di informazione, prenotazione e acquisto dei viaggi, diventerà uno dei motivi principali dello sviluppo dell’intero mercato turistico del nostro Paese. A questo punto, va detto pure, senza mezzi termini, che le nostre Istituzioni nazionali e Locali, nel settore turismo, devono affrontare due nodi cruciali: le infrastrutture e la tecnologia: Vediamo come. Occorre, infatti, investire sulle infrastrutture che supportino la logistica del viaggio del turista come, ad esempio, i collegamenti ferroviari tra gli aeroporti e le città. E al tempo stesso, anche i provider di viaggi, a nostro avviso, devono offrire soluzioni di coordinamento tra i diversi mezzi del settore turistico, attraverso piattaforme che assicurino un solo processo di ticketing,(leggi:vendita di biglietti), per i diversi mezzi che compongono il viaggio e un supporto informativo costante, reattivo e immediato, via mobile. Ancora, questa sfida di Internet per la crescita del turismo deve spingere le politiche culturali a valorizzare al massimo, il patrimonio culturale del nostro Paese e del Mezzogiorno, in particolare, risolvendo i problemi causati dal degrado di siti come Pompei ed Ercolano e la Reggia di Caserta. E dulcis in fundo, noi diciamo che Internet è un’occasione da non perdere per un “ritorno al passato”, in termini di crescita, del nostro turismo: negli anni ’70 eravamo al primo posto, come ingressi, oggi siamo scesi al quinto posto.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI