Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Febbraio 2023

Istituto S. Anna e Coni i…

Feb 02, 2023 Hits:246 Crotone

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:447 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:527 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:502 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:818 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:812 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:827 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:767 Crotone

L’Isis Duca degli Abruzzi partecipa alla messa in onore di Santa Barbara

Studenti del Politecnico del Mare, composto dal Nautico 'Duca degli Abruzzi' e  dall'Istituto Professionale per le Attività Marinare 'Cristoforo Colombo', al gran completo nella cattedrale di Catania per partecipare alla messa in onore di Santa Barbara patrona dei vigili del fuoco e della Marina Militare. Un appuntamento che si rinnova di anno in anno e che sottolinea, ancora un volta, la grande sinergia che l’istituto sta sviluppando con le istituzioni politiche, sociali, militari e religiose del territorio. “ Ricordare la nostra protettrice è un momento di riflessione interiore che i nostri studenti compiono durante tutto l’anno quando sono in mare a fare pratica o nei momenti particolarmente impegnativi- sottolinea la dirigente dell”Isis Duca degli Abruzzi” di Catania Brigida Morsellino- la fede è fondamentale nel mondo marino e noi non potevamo perderci un momento altamente spirituale da condividere con il corpo dei vigili del fuoco e la Marina Militare”. Accanto a lei, la professoressa Elisabetta Giustolisi e molti altri membri del corpo docenti.  A conclusione delle celebrazioni per la santa protettrice, un momento particolarmente toccante è stato il ricordo di tutte le vittime degli oceani che, come lo stesso parroco ha ricordato, in mare l’imprevisto o il pericolo non calcolato è sempre in agguato. In questi casi non resta che aggrapparsi alla fede e all’amore di Santa Barbara che non abbandona mai i suoi figli.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI