Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 16 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:447 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1197 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:548 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:806 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:861 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1056 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1397 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1391 Crotone

Il nuovo comandante della Capitaneria di Porto incontra l'Associazione Operatori Portuali e Marittimi

Ieri mattina si è tenuto, presso la Capitaneria di Porto di Crotone, un incontro tra il nuovo Comandante C.V. (CP) Giuseppe Andronaco e una rappresentanza dell'Associazione Operatori Portuali e Marittimi. La riunione è stata anzitutto l'occasione per dare il benvenuto al nuovo responsabile; in un clima cordiale sono state esposte le iniziative che l'Associazione ha sinora messo in campo. Dopo oltre un'ora di confronto su alcune delle tematiche che investono l'infrastruttura portuale, si è
concordata la prosecuzione a breve del dialogo per approfondire le posizioni espresse dagli operatori portuali. Soprattutto a seguito dell'incontro promosso dalla CCIAA di Crotone ed in programma oggi, giovedì 08/10/2015, tra le nove associazioni firmatarie della lettera di osservazioni al Piano Regolatore Portuale (Ance, CNA, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria, Legacoop, Lega Navale, Yachting Club e Associazione Operatori Portuali). Un documento indirizzato a fine giugno al Comune ed alla Provincia di Crotone, che ad oggi è rimasto senza risposta.
Gli Operatori Portuali e Marittimi esprimono soddisfazione per la disponibilità al confronto offerta dal Comandante Andronaco, che ringraziano per il prezioso contributo al dialogo tra imprese e istituzioni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI