Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:488 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:489 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:665 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:686 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:718 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1039 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1019 Crotone

Visita a Catania ambasciatore Usa: “Impressionato da bellezza e cultura”

ambasciatore

 

“Sono particolarmente impressionato dalla bellezza e dalla cultura di questa città”.

Lo ha detto l’ambasciatore Usa in Italia John Phillips ai giornalisti al termine dell’incontro con il sindaco di Catania Enzo Bianco nel Palazzo degli elefanti, nell’ambito della prima visita ufficiale in Sicilia del diplomatico statunitense.

Nel corso dell'incontro, al quale hanno preso parte anche il vicesindaco Marco Consoli e la console generale degli Usa Colomba Barrosse, sono stati discussi temi come la qualificazione dei giovani e imprenditorialità come strumenti per favorire lo sviluppo economico e ridurre la disoccupazione.

Parlando degli argomenti trattati, Phillips, ringraziando Bianco per la calorosa accoglienza, ha sottolineato con i giornalisti come il suo ruolo da ambasciatore sia quello di “rafforzare ulteriormente la già salda amicizia tra Italia e Usa”, ricordando come la sicurezza e il benessere dei nostri popolirappresentino “la nostra massima priorità”.

L’Ambasciatore haricordato la recente visita del p residente americano Obama, che ha moltoapprezzato la natura ospitale degli italiani, e ha ringraziato i Siciliani per l’accoglienza che offrono ai turisti e ai militari Usa, che sono qui per contribuire a proteggere americani e italiani da ogni tipo di rischio.

“L’ambasciatore Phillips – ha spiegato Bianco – è una delle personalità più vicine al Presidente americano ed era molto curioso di scoprire la nostra terra, ma abbiamo parlato anche della politica nazionale ed europea. Catania ha rapporti antichi con gli Stati Uniti a partire da Sigonella e da molti americani che vivono qui. Oltre alla volontà di comprendere quel che avviene nel nostro Paese c’è anche quella di costruire e si è parlato del progetto di favorire occupazione coinvolgendo i giovani delle nostre scuole: vogliamo offrire ai nostri ragazzi l’opportunità di vivere in un mondo globale, di conoscere altri Paesi, altre lingue, tecnologie, rompendo così una visione provinciale della vita”.

L’Ambasciatore ha parlato ai giornalisti del programma Junior Achievement in Sicilia, diretto ai giovani imprenditori e “di cui la missione diplomatica americana è lieta di essere sponsor”. Junior Achievement,un’organizzazione nata negli Usa cento anni fa, sta lavorando con 17 scuole superiori in tutta la Sicilia comprese otto nella Sicilia orientale (tre a Catania, tre a Siracusa e due a Messina) per aiutare i giovani a sviluppare competenze specifiche attraverso lezioni, workshop e programmi diimprenditorialità, che possano sviluppare un terreno fertile per creare occupazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI