Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 14 Dicembre 2019

La KeyJey Dnm Pallamano Ragusa sale al secondo posto

La KeyJey Dnm Pallamano Ragusa centra la terza vittoria di fila sul campo del Messana a Messina, raggiunge il secondo posto in classifica, a due punti dalla capolista Scicli e avanti di una lunghezza rispetto alla Pallamano Aretusa, e si prepara per il big match di sabato, tra le mura amiche, proprio contro gli aretusei. E’ in sintesi tutto qua quanto accaduto ieri in terra peloritana con i ragusani che si sono imposti con il punteggio di 26-21 mentre il primo tempo si era chiuso con il parziale di 12-11 sempre a favore degli ospiti. “E’ stata – sottolinea il presidente Giuseppe Girasa – una partita dalla doppia faccia. A un primo tempo con un pessimo attacco e con una difesa così così, in cui siamo comunque riusciti a contenere gli avversari, ha fatto da contraltare una ripresa in cui abbiamo trovato la nostra dimensione e abbiamo marcato le distanze rispetto ai padroni di casa, sino a un vantaggio massimo di otto lunghezze. Diciamo che c’è voluta tutta la prima frazione di gioco per prendere le misure al Messana. E questo, per certi versi, è anche comprensibile considerata la giovane età media del nostro gruppo che, dunque, ha bisogno di più tempo per trovare il ritmo adeguato”. Dopo che la KeyJey Dnm ha messo a sicuro il risultato, ha dato spazio a tutti i giovani presenti in panchina che hanno retto il colpo non cedendo più di tanto terreno nei confronti degli avversari e infatti il match si è concluso con un divario di cinque lunghezze tra le due formazioni. Nella ripresa, quantomeno nella fase iniziale, il sette allenato da coach Lillo Gelo ha compiuto molti meno errori sia in attacco che in difesa. E da qui il fatto che il team ibleo è riuscito a ipotecare il risultato in quella che sulla carta doveva essere una partita abbastanza semplice mentre in campo gli stessi iblei si sono un poco complicati la vita. L’importante, a ogni modo, era portare a casa il risultato. “Adesso – sottolinea ancora Girasa – ci giocheremo tutto, in questo scorcio iniziale della stagione del campionato di Serie B, in occasione della partita casalinga di sabato in cui speriamo di potere recuperare il portiere Franco Iacono che, al momento, è rimasto lontano dai campi da gioco per un serio infortunio”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI