Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:544 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1267 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2001 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1533 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1511 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1480 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1756 Crotone

Benedetto il nuovo gruppo statuario con Gesù aiutato dal cireneo

Una celebrazione sobria ma intensa spiritualmente. Ieri sera, ricorrendo la memoria liturgica dell’Esaltazione della Santa Croce, la parrocchia di San Paolo Apostolo a Ragusa ha salutato la presenza di un nuovo simulacro all’interno della chiesa, simulacro raffigurante Gesù aiutato dal Cireneo. Dopo la Santa messa presieduta dal parroco, il sacerdote Mauro Nicosia, lo stesso padre Mauro ha proceduto alla benedizione del gruppo statuario realizzato grazie al sostegno economico arrivato dai componenti della comunità. Il simulacro richiama la quinta stazione della Via Crucis tradizionale, quando, cioè, Simone di Cirene, detto appunto il Cireneo, fu obbligato dai soldati romani ad aiutare a trasportare la croce del Cristo durante la salita al Golgota per la crocifissione. “Dobbiamo impegnarci noi stessi ad essere come il Cireneo – ha detto padre Mauro durante la benedizione – perché ci si possa aiutare l’un l’altro, a maggior ragione in questo momento storico così difficile e complicato. Ecco perché Cristo stesso diventa per noi Cireneo tendendo la mano verso di noi quando cadiamo. Ci fissa negli occhi amandoci e donandoci la salvezza”. Numerosi i fedeli presenti, nel rispetto delle norme antiCovid, alla benedizione. Il simulacro, frutto di un lavoro certosino e accurato, farà parte dei gruppi statuari che animano la Via Crucis con la processione del Venerdì Santo nel centro storico di Ragusa. “Quest’anno non è stato possibile tenerla per i motivi che sappiamo – dice ancora il parroco di San Paolo Apostolo – speriamo nella processione del prossimo anno a cui parteciperemo con il nostro gruppo statuario che va a integrare una stazione mancante della Via Crucis”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI