Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 19 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:516 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1257 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:606 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:838 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:894 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1086 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1427 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1419 Crotone

Il Sindaco rende omaggio alle tombe dei Catanesi Illustri

foto cimitero

 

Nella giornata della commemorazione dei Defunti, il sindaco Enzo Bianco ha reso omaggio, nel corso di una visita ufficiale al Cimitero, alle tombe dei catanesi illustri.

Bianco, con gli assessori ai Saperi e alla Bellezza Condivisa Orazio Licandro e alle Attività Produttive Angela Mazzola, ha effettuato un lungo giro, soffermandosi in raccoglimento davanti la tomba di Giuseppe De Felice, sindaco di Catania agli inizi del 900, dove i Vigili in alta uniforme hanno deposto una corona d’alloro.

Durante il percorso – accompagnato, tra gli altri, dal direttore dei Servizi Cimiteriali Marco Petino, dal comandante della Polizia Municipale Alessandro Mangani e dal Cerimoniere del Comune Luigi Maina - il Sindaco ha reso omaggio alla tomba di Giovanni Verga e di altre personalità che riposano nel viale degli Uomini Illustri e ha anche deposto dei fiori nell’Ossario.

Incontrando i giornalisti nel corso della visita, Bianco ha constatato come l’aspetto del camposanto sia notevolmente migliorato e ha espresso ”Vivo apprezzamento per il lavoro svolto “ a coloro i quali hanno lavorato con questo fine".

“Durante una mia visita qualche tempo fa - ha detto -  avevo trovato un cimitero in condizioni di grande degrado. Così ho disposto che si lavorasse alacremente per renderlo dignitoso. Ritengo che la civiltà di un popolo passi dal rispetto che riserva ai suoi morti e quindi mi impegno perché le manutenzioni, la pulizia e le migliorate condizioni di questo luogo sacro, diventino lo standard consueto per tutto l’anno e non soltanto per la ricorrenza del due novembre”.

Il Sindaco ha parlato della necessità di un rafforzamento del servizio di vigilanza e ha ricordato che occorre pensare anche a chi preferisce essere cremato con la realizzazione di un impianto di incenerimento.

Il primo cittadino ha voluto ringraziare coloro che hanno lavorato con impegno, in primis l'assessore Saro D'Agata, con delega ai servizi cimiteriali, e i dirigenti presenti durante la visita. Le manutenzioni generali comunali sono state effettuate sotto la guida di Orazio Santonocito, il coodinamento dell’intera operazione di restyling del Cimitero è stata di Orazio Fazio. Le pulizie e la manutenzione sono state opera dell’Oikos coordinata dal direttore Giuseppe Lucisano con la collaborazione di Angelo Albini. Dei lavori di giardinaggio si sono occupati sette operatori della Forestale, rappresentati dall’ispettore superiore Andrea Munzone, il servizio Giardini Pubblici comunali con il coordinamento del geometra Salvatore Longo e le squadre della Multiservizi, coordinate per il verde pubblico da Francesco Zimone, per le manutenzioni da Rosario Pantellaro e per la segnaletica e gli interventi sulle strade da Antonino De Rosso.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI