Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:585 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:612 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:794 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1377 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1499 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1324 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1494 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1540 Crotone

A colloquio con Paola Venturini

Ci siamo visti con Paola a Roma alla vecchia sede della stampa estera prima che chiudesse per il trasferimento alla nuova sede, e abbiamo parlato di musica. Io appassionato, lei una musicista e abbiamo chiacchierato per il Corriere del Sud.

Come ti è venuta l'idea del bass and voice solo ?

Ho ideato nel 2000 il progetto "Paola Venturini Bass&Voice Solo", un'idea originale attraverso la quale ho sviluppato in Italia e non solo, un nuovo modo di suonare il basso elettrico "facendolo cantare". L' idea ha successivamente ispirato bassisti, chitarristi e cantanti sia in Italia che all' estero. Sono stata il primo bassista solista italiano (tra uomini e donne) che ha reso il basso elettrico uno  strumento "protagonista"  (non solo di accompagnamento), abbinando la voce e la loop station e lanciando una vera e propria moda oltre che una nuova figura cantautoriale e cioè basso e voce invece dell' ordinaria formazione chitarra e voce o piano e voce; mi sono trovata in grandi cartelloni con i più grandi bassisti del mondo come Marcus Miller, Alain Caron, Billy Sheehan, e grandi chitarristi come Mike Stern e Irio De paula.

Come è cambiata la tua carriera di bassista con quella tua ideazione?

In realtà quando uscii, ventiquattro anni fa con questa nuova idea, mi giunsero subito proposte interessanti e vincenti dagli Stati uniti, dal Brasile e dal resto di Europa, mentre in Italia risultava ancora troppo "avanti" rispetto ai tempi, ma dopo qualche anno ho notato con grande piacere che tutti hanno iniziato ad imitarmi.

Molti altri musicisti hanno preso ispirazione e ad oggi sono ancora l' unica solista che, da sola, porta in scena uno spettacolo innovativo, originale, virtuoso, e tecnico che spazia nei vari generi dal jazz alla classica, al funky, alla canzone d' autore fino ad arrivare a brani inediti. 

La loop station è come un registratore a pedale; ogni volta che, suonando, premo questo pedale registro dal vivo (di fronte al pubblico) ciò che sto eseguendo, così pure con la voce, arrivando a sovrapporre anche dieci, quindici tracce come se vi fossero diversi musicisti mentre invece sono in formazione solista.

Ho ideato inoltre la tecnica del basso orizzontale, vale a dire posizionato in orizzontale simulando un pianoforte (vedi Every Breath You Take sul mio canale Youtube).

Sono stata fin da subito un punto di riferimento per il basso elettrico e pioniera di tecniche come il Tapping ed il Walking bass chitarristico applicato al basso, tecniche che, abbinate al virtuosismo mi hanno permesso di proporre uno show di grande effetto.

Ad oggi scrivo una rubrica per la rivista mensile Guitar Club e porto in scena il solismo con il basso elettrico in Italia e all' estero.

Essendomi sempre rivolta anche all' aspetto spirituale delle cose ed essendo laureata in Scienze motorie dal 1995, nelle mie clinics suggerisco anche percorsi per sviluppare al massimo potenzialità e talenti con particolare riguardo all' aspetto anatomo funzionale e spirituale.

Sono endorser da diciassette anni per marchi prestigiosi tra cui lo sono stata per Jean Larrivèe, Trace Elliot, G&L, Bbe, attualmente, per Gr bass, Aria Bass e Kremona Guitars.

Come sono le tue collaborazioni artistiche ?

Ho molte collaborazioni artistiche tra cui ho messo in scena uno show tra voce, contrabbasso e danze lindy, charleston, in una Swing Orchestra, ma il mio cuore rimane nel progetto "Paola Venturini Bass&Voice Solo" ove ho aggiunto ormai da una quindicina di anni chitarra, contrabbasso classico (arco) e piccole percussioni articolando uno show di grande impatto.

Grazie Paola per questa chiacchierata

Biografia

Cantautrice, Bassista, Contrabbassista, Chitarrista, Loop Station Performer. ENDORSER Larrivèe, G&L, Trace Elliot, BBE.
Direttrice Artistica di Vele e Chitarre in Maremma - Festival Internazionale della Chitarra - in collaborazione con Aramini Strumenti Musicali e Comune di Orbetello

Paola Venturini, nata a Cagliari e trasferitasi presto in Toscana, è un' Artista eclettica e di grande energia con spiccato talento e brillante originalità. Ha iniziato a suonare e a cantare all' età di cinque anni e si è successivamente perfezionata effettuando studi jazzistici presso l' Accademia Nazionale del Jazz di Siena e classici presso il Conservatorio.

Paola Venturini utilizza in modo strepitoso i LOOPERS dal 2000, destando l' attenzione di un vasto pubblico e degli addetti ai lavori, rappresentando una reale unicità nel mondo artistico italiano ed internazionale.
Ideatrice (dal 2000) ed interprete del Progetto "PAOLA VENTURINI BASS&VOICE SOLO", cui molti si sono ispirati, Paola utilizza in contemporanea, una loop station per basso ed una per voce, in Formazione Solista, progetto che si è ad oggi migliorato aggiungendo un looper per Chitarra e creando dei veri e propri inimitabili Show!
Ha prodotto nel 2009 insieme a Trace Elliot e G&L due suoi DVD “PAOLA VENTURINI BASS&VOICE SOLO” (standard jazz e cover) e “AVE MARIA di F. Schubert “ (un suo Arrangiamento per basso e voce solista) con Tour 36 Date e Presentazione al NAMM di Los Angeles e MusicMesse di Francoforte. Nel 2013 è uscito il suo disco “Me and My Bass” dove spazia nella sua originale chiave Bass&Voice Solo dal jazz, al cantautorato, al funky, all’ RnB senza tralasciare brani storici come The Chicken in onore di Jaco Pastorius. I brani sono eseguiti sia in acustico che con il Basso elettrico in un mix sensazionale di suoni e ritmiche.

Paola è Cantautrice, ha scritto circa cinquanta canzoni (parole e musiche) dove si accompagna suonando il basso o la chitarra creando un' atmosfera calda e raffinata. Compone dal jazz al pop al blues, arrivando dritta al cuore delle persone. Ha prresenziato, come Ospite d' onore a Sanremo Doc - Festival di Sanremo, esibendosi in questa nuova figura cantautoriale Voce e Basso Solista, mostrando inoltre un modo nuovo di suonare il basso, in orizzontale, simulando un pianoforte (vedi su youtube Every breath you take).

Collaborazioni:
Paco Aguilera, New Trolls, Milo Levell, Tony Stone, Red Ronnie, Dezy Kedjour, Stefano Bollani, Shaggy, Paul Moss, Petra Magoni, Massimo Moriconi, Vocal S. (Raiuno, Rete4, Radio Montecarlo, Premio Quartetto Cetra), Buddy Russle, Stefano Cocco Cantini, Massimo Manzi, Luca Ravagni, Nico Gori, Danilo Daita,Walter Martino, Davide Ragazzoni, Achille Succi, Massimo Manzi, Maurizio Picchiò, Giovanni Palombo, la Pittrice Simona Sarti e moltissimi altri.

Ha suonato nei migliori Festival tra cui:
Music Italy Show, Midem di Cannes, Acoustic International Guitar Meeting, Festival Internazionale EuroBassDay in un cartellone di grandi bassisti quali Marcus Miller, Alain Caron, Billy Sheean; Festival Internazionale per la Pace "Assisi Festival", Festival Jazz di Villa Celimontana, Festival Internazionale del Cinema, Festival Internazionale dell’ Elettronica, Siena Jazz , Donna di Scena Siracusa, Chitarre in Villa Bologna, Festa della Cultura Roma; M.E.I., Telethon, Lizard, A.F.I., Bassisti.com, Festival di Sanremo (Sanremo Doc) Alexander Platz, Vele e Chitarre in Maremma Festival Internazionale della Chitarra, Roxy Bar,, Etnojazz Castrovillari International Festival, Un sorriso per Albinia (a favore degli alluvionati), Vox Noctis Volterra Jazz Festival e moltissimi altri.
Ha preso parte a Spettacoli Televisivi con Paolo Bonolis, Luca Laurenti, Enrico Brignano, Nino D'Angelo, Nando Variale, Dado, gli attori Dario Ballantini, Ugo Conti, Fabio Testi.
E' stata Docente di Basso Elettrico e Canto presso la Scuola Music Academy di Firenze e Vocal Jam di Grosseto, ed ha presentato il Metodo di Batteria Etno Afro di Armando Bertozzi (Carish) con un Tour Italiano 35 date nei Conservatori, Music Store e Scuole di Musica in collaborazione con Aramini.net.
Ha scritto la canzone "Ritornerà anche il Sole" dedicata agli alluvionati di Albinia.

E' stata evidenziata fra i migliori artisti di musica black da" Christian Music" insieme a grandi artisti come Stevie Wonder, Donna Summer, Sting ed altri Artisti italiani ed internazionali.
Ha interpretato la parte di una delle sette spose nel film "Al centro dell'area di rigore" di Bruno Garbuglia e Roberto Ivan Orano.
Negli anni '90 si è diplomata alla Scuola per Istruttori di Danza Hip Hop con il californiano Milo Levell (coreografo di Michael Jackson, Jennifer Lopez..), e ha frequentato la Scuola di Funk  con il noto ballerino-coreografo italiano Fabrizio Della Nave, affettuando e coreografando spettacoli di vario tipo ed acquisendo una sempre maggiore capacità scenica di stare sul palco, presentando il suo New Group PAOLA VENTURINI FUNKY MACHINE MUSIC & SHOW, connubio di musica e danza.

Paola Venturini è laureata in Scienze Motorie dal 1994, è una ex Atleta Azzurra di karate (Team Nazionale Italiana Federale al Torneo Mondiale di S.te Maxime); ha gestito un 'Associazione Sportiva C.o.n.i. per venti anni ed una Scuola di Vela in cui ha operato attivamente come Insegnante di Vela e di Windsurf  per ventisei anni (www.scuolavelaalbinia.it), prestando inoltre, nel passato, la sua opera tecnico-didattica nei settori giovanili ed agonistici del C.O.N.I., e collaborando, in qualità di Didatta, con Scuole Materne, Medie Inferiori ed Associazioni private.

Fonte Intervista con Paola Venturini


Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI