Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 25 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:800 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:256 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:549 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:580 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:808 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1177 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1167 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1542 Crotone

Fondazione D'Ettoris: nuove iniziative formative per gli studenti

Presso la biblioteca Pier Giorgio Frassati della Fondazione D’Ettoris, sono iniziate le attività di formazione culturale indirizzate agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Per l’anno scolastico 2019/2020 ritorna il mondo del Bibliocinescuola che ha l’obiettivo di incentivare la lettura e la frequentazione “della biblioteca” come luogo di scoperta e di crescita. Attraverso la lettura ad alta voce di libri e la visione di prestigiosi film, gli alunni avranno la possibilità di affrontare tematiche riguardanti il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza su cui lavoreranno nel corso dell’anno per poter accedere al Premio Pino D’Ettoris. Il premio si divide in tre categorie: lettori, scrittori e giornalisti televisivi. Ai maggiori lettori come ogni anno, la Fondazione donerà libri e dvd, mentre per i migliori scrittori oltre ai libri è previsto un premio in denaro per i primi tre classificati. Infine un riconoscimento andrà alla scuola che realizzerà un video su uno dei film visti in biblioteca o un servizio giornalistico sulla “Frassati”. La Fondazione in seguito alle ultime statistiche sulla  lettura, ovvero che i lettori abituali in Italia rappresentano l’8% della popolazione, organizzerà inoltre per le scuole che aderiranno alle iniziative della Frassati, incontri con professionisti di livello nazionale, specializzati nel campo della media education al fine di portare le nuove generazioni e le loro famiglie a comprendere i rischi legati ad un uso inadeguato ed eccessivo di tali strumenti, proponendo alternative e metodi innovativi per una fruizione consapevole e costruttiva. La Fondazione ringrazia le scuole che hanno aderito (I.C. “V. Alfieri”, I.C. “Don Milani”, I.C. “Giovanni XXIII”, I.C. “A. Rosmini”, Liceo Scientifico “Filolao” e Liceo Tecnico professionale “S. Pertini”) per la sensibilità dimostrata e per aver compreso che per la crescita del territorio è indispensabile  la collaborazione e il dialogo tra istituzioni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI